Resta in contatto

Approfondimenti

Verso Spezia-Crotone: non solo Junior Messias, attenzione a Simy l’uomo dei record

Rendimento straordinario in stagione per il colosso nigeriano dell’attacco di Serse Cosmi: ha già battuto quattro record

Sabato pomeriggio, ore 15:00, allo stadio “Picco” arriva il Crotone in quello che per lo Spezia sarà un match salvezza assolutamente da non fallire soprattutto dopo la tremenda beffa dell’Olimpico contro la Lazio.

Gli “squali”, passati da Stroppa a Cosmi, sono ultimi in classifica, ma tutt’altro che rassegnati.

Dimostrazione del fatto ne è, se ce ne fosse stato bisogno, la sconfitta patita al “San Paolo” contro il Napoli per 4-3.

Un Crotone apparso mai domo che ha saputo recuperare per due volte lo svantaggio, anche doppio, e si è poi arreso al gol di Di Lorenzo.

A fare la differenza tra i “pitagorici” è sempre la coppia Junior Messias – Simy.

Della storia del brasiliano vi avevamo già parlato (LEGGI QUI), mentre questa volta vogliamo concentrarci sul centravanti nigeriano.

Dal Portogallo a miglior marcatore del mese in Serie A

Simeon Tochukwu Nwankwo, ma per tutti Simy, è il classico N°9 possente fisicamente: alto 198 centimetri per un peso forma di 84 Kg.

Cresciuto nel Guo F.c. per poi trasferirsi alla Portimonense in Portogallo dove esordirà tra i professionisti.

Sono 19 le reti in due sagioni che gli valgono il passaggio al Gil Vicente: con i blaugrana si laurea capocannoniere della Serie B del Portogallo, siglando complessivamente 31 reti.

Arriva la chiamata del neo promosso Crotone che in Serie A cerca gol per la salvezza e in Calabria fanno subito centro.

Un suo pesantissimo gol alla Sampdoria nella penultima giornata varrà tre punti decisivi nella salvezza degli “Squali” dell’ex spezzino Davide Nicola.

La stagione successiva gli viene preferito Budimir, così il nigeriano segna solo cinque gol, di cui uno in rovesciata nel pari con la Juventus, ma il Crotone retrocede.

L’uomo dei record

Simy detiene tre record: nella scorsa stagione in Serie B si laurea capocannoniere del campionato ed è il primo giocatore africano a farlo in Italia.

In questa stagione vanta 29 presenze e ben 15 gol che lo hanno portato a essere il miglior marcatore della storia del Crotone superando Andrea Deflorio.

E’ il giocatore nigeriano ad aver realizzato più gol in Serie A in un campionato superando il precedente record stabilito da Obafemi Martins con 12 segnature.

Simy è in forma è il suo rendimento lo dimostra: otto gol nelle ultime cinque partite disputate dal 3 marzo al 3 aprile ne fanno il miglior marcatore dell’ultimo mese.

Nel 2021 solo Cristiano Ronaldo ha segnato più dell’attaccante nigeriano in Serie A.

Attualmente Simy è quarto nella classifica marcatori appaiato ad un “mostro” come Ibrahimovic.

Numeri importanti che lo hanno già portato in nazionale: con la Nigeria per Simy cinque partite e 1 rete.

Curiosità e calciomercato

Con Simy a quota 15 gol il Crotone può vantare anche le 8 reti messe a segno da Junior Messias.

La somma totale dei gol del centravanti nigeriano e del fantasista brasiliano dei pitagorici dà 23 reti: più dei punti che la squadra di Cosmi vanta in classifica.

Strutturato fisicamente Simy cercherà di continuare la sua striscia positiva, ma sulla sua strada troverà due centrali che fanno del fisico le armi migliori.

Con Martin Erlic, infatti, al centro della difesa dovrebbe rientrare Ardian Ismajli lasciato a riposo a Roma da mister Vincenzo Italiano dopo le fatiche con la nazionale albanese.

In caso di retrocessione del Crotone Junior Messias e Simy saranno poi due uomini del prossimo mercato estivo.

Sul fantasista brasiliano sono in pressing da tempo Lazio e Fiorentina.

La stessa Lazio pare pensare anche a Simy, ma magari il nigeriano potrebbe completare la sua maturazione in una squadra di provincia.

A lui interessate in caso di promozione Lecce e Salernitana, ma magari anche lo Spezia

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] e lui ha dimostrato di averla. Nel precedente torneo ha siglato 20 gol diventando capocannoniere, altre 15 sono arrivate questa stagione (LEGGI QUI). Messias, invece, è al suo secondo torneo con il Crotone, il primo in Serie A. E’ […]

trackback

[…] vide gli ospiti imporsi per 1 -2 grazie alla doppietta dell’uomo del momento Simy andato a segno tra il 25° e il 29°. Arrivò poi la rete di Ricci al 44°, ma non […]

trackback

[…] possente nigeriano del Crotone, di cui vi abbiamo parlato ieri (CLIKKA QUI), è in scadenza a giugno 2022 ed è praticamente sicuro il suo addio ai […]

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a LA SPEZIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti