Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Qatar 2022

Il Galles di Ampadu perde con l’Iran e ora l’aquilotto ha un piede fuori dal Mondiale

Uno dei pochi a salvarsi nella disastrosa gara con l’Iran facendo filtro davanti alla difesa: finchè è rimasto in campo la gara era sullo 0-0

Ha fatto quello che ha potuto l’aquilotto Ampadu contro l’Iran: il suo Galles ha perso male venendo dominando nella ripresa e incassando due gol dalla nazionale persiana che ha colpito anche altrettanti legni.

Lui, schierato nel cerchio di centrocampo dal C.t. Robert Page, ha provato a dare equilibrio alla squadra sobbarcandosi un enorme lavoro di filtro davanti alla difesa (nella foto un suo intervento in chiusura sullo scatenato Serdar Azmoun, Ndr) per niente aiutato dall’ex juventino Ramsey.

E finché il giocatore dello Spezia, in prestito dal Chelsea, è rimasto in campo il punteggio tutto sommato è rimasto di parità inchiodato sullo 0-0.

Poi al 77° la sostituzione con Allen e il Galles è crollato nel finale: prima l’incomprensibile espulsione di Hennessey con il portiere reo di un’entrata killer fuori area su un giocatore dell’Iran, a seguire le reti che hanno deciso la partita a firma di Chesmi al 98° e di Rezaeian al 101°.

Ora il Galles si trova in pratica con un piede fuori dalla rassegna iridata con un solo punto in due gare, ultimo del raggruppamento B, e la sfida con la capolista Inghilterra a chiudere le tre gare del girone.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Qatar 2022