Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

Inter-Spezia 2-0, la moviola di CS: poteva starci il rosso a Martinez

Il calcio di rigore per l’Inter è netto. Mancano almeno due cartellini gialli nei confronti dei giocatori neroazzurri

Molto sicuro l’arbitro Ghersini sull’episodio del calcio di rigore assegnato all’Inter.

Il Direttore di Gara non deve neanche recarsi al monitor del VAR: dalla sala VAR arriva il check con la conferma del penalty.

Il braccio di Kiwior è larghissimo nell’occasione e non vi è neanche da discutere: decisione giusta.

Peccato per il giovane difensore polacco all’esordio che comunque offre una buona prova.

C’è da discutere invece sull’episodio Lautaro Martinez-Erlic nel primo tempo.

Martinez nella circostanza ha proprio l’intenzionalità di colpire il difensore croato dello Spezia tanto che prima lo cerca con lo sguardo e poi assesta la spallata.

Il contatto non è comunque di una violenza eccessiva: il rosso poteva starci tanto che nel caso di espulsione il VAR non sarebbe intervenuto.

L’episodio rimane al limite perchè la volontarietà di Martinez di colpire Erlic è evidente pur non arrivando a un atto di violenza grave.

Manca l’ammonizione a Dimarco che quando va per calciare il pallone colpisce invece in pieno Salcedo.

E manca anche un cartellino giallo a Calhanoglu per una brutta entrata ai danni di Manaj.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Contro i veneti, l'attaccante ha segnato la rete del momentaneo 1-1....
Il delicato scontro salvezza andrà in scena Mercoledì 28 Febbraio alle 20.30....
I giovani centrocampista e difensore della formazione di mister Giuseppe Vecchio si raccontano in un'intervista...

Dal Network

Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Breda dovrebbe schierare un 3-5-2, Pereiro Jolly tra attacco e trequarti...
Calcio Spezia