Calcio Spezia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Serie A, la Juventus batte l’Inter e spera ancora nella Champions League

Calvarese e il Var protagonista nel derby d’Italia giocato allo Stadium decisa da rigore nel finale di Cuadrado

La Juventus vince 3-2 sull’Inter, dopo una partita dove è successo di tutto. La squadra di Pirlo resta in corsa per la prossima edizione della Champions League, ma le polemiche non mancheranno

LA CONTESA. Meglio i bianconeri a inizio gara, al tiro con Kulusevski (11’) Skriniar salva sulla linea all’ultimo istante e con Chiesa un minuto dopo. Il vantaggio arriva su rigore, concesso attraverso le immagini Var da Calvarese, per fallo al 22’ su Ronaldo. L’asso portoghese si fa prima parare il tiro da Handanovic e poi insacca sulla ribattuta. Penalty anche per gli ospiti al 34’. Stavolta l’arbitro ritorna al Var per il contatto De Ligt-Martinez e torna in campo indicando il dischetto. Da li Lukaku non lascia scampo a Szczesny e impatta. Tre minuti dopo il portiere polacco deve uscire per evitare guai su Hakimi. Al 48’, un attimo prima dell’intervallo, sassata di Cuadrado e palla in rete con sfortunata deviazione di Erksen che inganna il proprio portiere.

Al 6’ del secondo tempo Martinez scambia con Barella, poi riceve e fa partire un tiro che va di poco altro sopra la traversa.  Se la gioca la squadra di Conte, che non vuole lasciare lo Stadium con la prima sconfitta da fresca campione d’Italia. Dopo 11’ doppio giallo a Betancurt (fallo su Lukaku) e rosso allo juventino, che lascia i suoi in dieci.  Pressano i nerazzurri alla ricerca del pareggio che al 28’ non arriva per il salvataggio di De Ligt in anticipo sull’accorrente Martinez, così come al 37’ sul mezzo miracolo di Szczesny sulla zuccata da due passi del neo entrato Vecino. Il 2-2 è prima annullato per fallo dopo il corpo a corpo con Lukaku, poi convalidato da Calvarese dopo le immagini al Var, che evidenziano che il fallo sia stato commesso da Chiellini. Contatto Peresic-Cuadrado e rigore Juventus, che il colombiano segna per il 3-2.  Anche l’Inter finisce in dieci per l’espulsione (47’) per fallo di Brozovic nel fermare una ripartenza di Cuadrado. In classifica Juve a 75 ma, Napoli che deve recuperare una partita

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Con questo successo i calabresi staccano di tre punti gli aquilotti....
Da domani testa al derby dovendo trovare il sostituto di Falcinelli squalificato e valutando le...
Un saluto dalla redazione di CalcioSpezia: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...

Dal Network

L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "Vittoria fondamentale contro una squadra di valori"...

Altre notizie

Calcio Spezia