Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Tour allo stadio “Picco” per Tella e Philip Platek

Giornata intensa ieri per i due dirigenti americani. La proprietà americana studia l’ampliamento dello stadio

E’ stata una prima giornata spezzina molto intensa quella vissura ieri dal vice presidente dello Spezia Calcio Philip Platek e dall’A.D. aquilotto Nishant Tella.

I due dirigenti americani in mattinata anno approfondito alcuni aspetti sportivi e a livello di organizzione del club di via Melara.

Visita allo stadio “Alberto Picco”

Nel pomeriggio, insieme al presidente Stefano Chisoli, all’altro A.D. Nicolò Peri e al direttore organizzativo Pierfrancesco Visci e al responsabile delle infrastrutture Riccardo Lazzarini, hanno effettuato un tour all’interno dello stadio “Alberto Picco“.

Come è noto il fortino delle Aquile dovrà passare attraverso una ristrutturazione che lo porti dai circa 10.000 posti attuali ai 16.000 obbligatori in Serie A.

Al “tour” non era presente il primo cittadino della Spezia Pierluigi Peracchini.

Un colloquio con il sindaco vi sarà probabilmente nei prossimi giorni anche perchè andranno affrontate varie tematiche.

Per ora il Comune, dopo aver presentato un progetto di rifacimento dell’impianto di proprietà, si è impegnato solo a coprire una parte della spesa per la “Curva Piscina”.

Andranno quindi studiate soluzioni nuove e importanti per permettere allo Spezia di calcare ancora il terreno di casa in caso di permanenza in massima serie.

Una tematica che ovviamente sta molto a cuore a tutti i tifosi dello Spezia.

Tella e Philip Platek hanno poi svolto un sopralluogo anche al vicino impianto “Montagna”.

Se ne saprà qualcosa di più nelle prossime settimane.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News