Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

Da Puscas a Nagy primi nomi per il mercato aquilotto di gennaio

Piace sempre Pierozzi della Fiorentina, ma bisognerà valutarne le condizioni fisiche. Tante richieste per Kelvin Amian

Ci sono ancora nove partite da qui all’apertura del mercato invernale di gennaio, nove partite in cui lo Spezia deve cercare di racimolare più punti possibili per ravvivare una classifica tremenda che vede la squadra al penultimo posto.

A gennaio si penserà come poter rafforzare la rosa a disposizione di mister Luca D’Angelo sperando che non vengano ceduti i pezzi migliori come successo nelle due precedenti campagna di “rafforzamento”.

Per quanto riguarda i nomi in entrata bisogna capire la fattibilità di arrivare al centravanti romeno del Genoa Puscas che ieri è partito titolare nella gara persa in casa del Frosinone restando in campo per tutti e 90′ i minuti. Per il centrocampo può interessare il nazionale ungherese Nagy del Pisa che D’Angelo conosce bene e che ha già esternato la sua volontà di lasciare la maglia nero azzurra visto lo scarso utilizzo di Aquilani (che nell’ultima gara lo ha però mandato in campo nella ripresa, Ndr).

C’èp poi sempre un accordo di massima con la Fiorentina per il prestito di Pierozzi, terzino goleador che la scorsa stagione ha fatto benissimo in B alla Reggina, ma che è reduce da un brutto infortunio e necessita ancora di qualche tempo per recuperare pienamente.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il terzino mancino portoghese, arrivato dall'Orlando City a parametro zero, a un passo dal trasferimento...
Il centravanti lettone si trasferisce in prestito con diritto di riscatto a 1.5 milioni. Era...
Il portierone olandese ha il contratto in scadenza a fine stagione, ma il Club di...

Dal Network

Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Breda dovrebbe schierare un 3-5-2, Pereiro Jolly tra attacco e trequarti...
Calcio Spezia