Resta in contatto

Rubriche

Penna in Trasferta, Rizzi: “Cioffi ha portato sicurezza: l’Udinese darà tutto fino a fine stagione”

Il collega di Calcio Udinese ci svela i segreti della formazione dell’ex aquilotto Gabriele Cioffi: “Difficile che Beto ce la faccia, Molina e Deloufeu stanno avendo un gran rendimento. L’Udinese con lo Spezia sarà spensierata

Torna come ogni settimana la rubrica “Penna in Trasferta” in cui chiediamo un commento sul prossimo avversario dello Spezia a un collega giornalista.

Questa volta a rispondere alle nostre domande si è prestato Stefano Rizzi “giovane penna” di Calcio Udinese.

Cosa ha portato Cioffi rispetto a Gotti all’Udinese?

Cioffi è riuscito a portare la fiducia in tutto l’ambiente bianconero, che era venuta a mancare con Gotti.

Quali sono i segreti di questa Udinese?
Innanzitutto c’è più sicurezza e solidarietà in tutti quanti. L’unione che si è creata intorno al gruppo nell’ultima parte della stagione è stata molto importante per conseguire questi risultati.
È la stagione della consacrazione per Deloufeu?
Secondo me si. Dopo l’ottima esperienza in premier con il Watford, quest’anno l’attaccante spagnolo è riuscito a mettere in mostra tutte le sue qualità. Non è un caso che sia fra i nomi più caldi per il mercato estivo.
Molina ha avuto un rendimento eccezionale ed è seguito anche dalla Juventus. Possiamo dire che sia il miglior esterno destro della Serie A per rendimento?
Il migliore della serie A non saprei. Sicuramente è fra i migliori giocatori nel suo ruolo. Le sue doti offensive, assommate a quelle difensive, lo rendono uno fra gli esterni, dal mio punto di vista, più interessanti d’Europa.
Beto rientra con lo Spezia?
Difficilmente riusciremo a vedere Beto sabato in campo. Il bomber bianconero è ancora alle prese con l’infortunio e secondo me Cioffi non vuole rischiarlo.
Out Becao. Che Udinese attenderci sabato?
Una squadra che giocherà spensierata poiché non ha nulla da perdere. Tuttavia dopo il pareggio contro il Sassuolo, la formazione friulana vorrà ritrovare i tre punti per poter chiudere al meglio il campionato.
Dopo aver conquistato con largo anticipo la salvezza potrebbe esserci un po’ di appagamento nella squadra di Cioffi?
L’appagamento, dopo la salvezza con largo anticipo, ha preoccupato i tifosi. Tuttavia, dopo l’ottima prova con la Fiorentina, senza dimenticare la sconfitta di misura con l’Inter, questa squadra ha fatto capire a tutti quanti che non smetterà di dare tutto fino alla fine.
Dove una squadra come lo Spezia potrebbe fare male ai friulani?

Lo Spezia è sempre stato una squadra molto ostica. Dal mio punto di vista non merita una posizione così in basso in classifica. Basti pensare alle prestazioni contro l’Inter e la Lazio. I liguri potrebbero far male ai friulani nelle ripartenze, le quali sono un punto debole per gli uomini di Cioffi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Rubriche