Resta in contatto

News

Spezia, Thiago Motta: “I ragazzi stanno bene, all’andata sconfitta dura da digerire”

Il tecnico aquilotto è intervenuto nella consueta conferenza stampa della vigilia.

Thiago Motta ha parlato alla vigilia della sentita sfida di domani tra Spezia ed Hellas Verona.

Il trainer dei bianchi ha evidenziato la buona condizione dei suoi al rientro dalle vacanze ed ha confermato che Kiwior non sarà da lui escluso ma, eventualmente, sarà la società a prendere provvedimenti.

Nelle parole dell’italo-brasiliano, infine, traspare voglia di riscatto nei confronti degli scaligeri dopo la gara persa in modo netto all’andata.

Ecco, di seguito, le parole di Thiago Motta:

LA CONDIZIONE – “Ho trovato la squadra molto bene, i ragazzi si sono allenati benissimo. Sono fiducioso per la gara di domani e sul fatto che potremo fare una buona prestazione”

PANCHINA A RISCHIO – “Mi concentro sul mio lavoro per cercare di fare il meglio e continuare la linea tracciata a inizio stagione con la Società. Ho visto tutti i giocatori preparati e motivati. A parte gli assenti per il Covid19 ho visto tutti al cento per cento”.

GRINTA ALLA “SPEZZINA” – “Sono una persona che vive il momento, cerco di dare il massimo ogni giorno. Ci sono partite che si vivono in un modo ed altre in maniera differente. So dove sono venuto e mi piace, va d’accordo con il mio carattere e sono felice per quanto fatto nel girone d’andata”.

LA GARA D’ANDATA CON L’HELLAS – “All’andata è maturata una sconfitta difficile da digerire in un momento particolare per noi. Avevamo tanti giocatori fuori ma nonostante tutto abbiamo iniziato bene ed avuto alcune occasioni importanti. La mia squadra, però, ad oggi è cresciuta ed a Napoli abbiamo dimostrato di essere in fiducia”.

POSSIBILI RINVII CAUSA COVID-19- “Non sta a me decidere, la mia opinione non serve a nulla. Noi cerchiamo di fare il nostro lavoro in modo professionale. Ci sono altre persone che devono decidere.”

LE SFIDE CON HELLAS E GENOA – “Intanto dobbiamo pensare esclusivamente all’Hellas Verona perché è una sfida delicata ed abbiamo l’opportunità di portare a casa un risultato importante. Poi penseremo a quella con il Genoa e vedremo”.

SU VERDE E SHER – “Verde è un giocatore che sa di poter fare meglio. Al rientro dalle vacanze l’ho visto in forma e domani potrebbe partire dall’inizio, al contrario se dovesse partire fuori sicuramente darà il suo contributo a gara in corso come già fatto altre volte. Sher si è sempre allenato molto bene ed è migliorato molto. Non mi ha mai chiesto di andare altrove, se lo farà valuteremo”.

CASO KIWIOR – “Il ragazzo si è allenato molto bene, quelle sono cose sue personali su cui valuterà la società. Io mi occupo della parte sportiva”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News