Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

Salcedo e Sala scalpitano: quale Spezia contro il Milan?

sala

L’attaccante potrebbe prendere il posto di Verde, mentre l’ormai ex terzino potrebbe rientrare in mediana al posto di Bourabia?

Contro la Juventus per Thiago Motta è arrivata la conferma del modulo 4-2-3-1 che, al momento, sembra l’abito con cui le Aquile si esprimono al meglio.

Il tecnico aveva iniziato, per cause di forza maggiore, con il 3-4-3 in Coppa Italia a Pordenone per poi passare al 4-3-3 dopo il pareggio ottenuto a Cagliari.

La vittoria di Venezia e l’ottima prestazione offerta con la Juventus, dove le Aquile avrebbero meritato almeno un punto per quanto fatto vedere, hanno mostrato uno Spezia con un’ottima organizzazione nel 4-2-3-1.

L’undici di Motta rimane comunque camaleontico, ma quali interpreti scenderanno in campo domani contro il Milan alle ore 15:00?

Ancora problemi in mediana e prudenza per Erlic

Tante ancora le assenze per lo Spezia: saranno infatti out Kovalenko, Colley e Agudelo.

Praticamente impossibile il recupero di Reca, mentre per Erlic sembra intrapresa la strada della prudenza.

Il centrale difensivo non verrà rischiato contro i rossoneri per poi averlo a pieno regime in casa dell’Hellas Verona la domenica successiva prima della sosta per le Nazionali.

A queste assenze si aggiunge poi il lungo stop di Leo Sena e un Aimar Sher valutato al momento non ancora pronto, ma che presto potrebbe essere inserito nelle turnazioni della squadra.

Problemi che si condensano quasi tutti a centrocampo e che hanno portato Thiago Motta a “inventarsi” con successo Salva Ferrer e Sala mediani.

Le scelte contro i rossoneri: possibili due cambi?

In vista del Milan quindi la difesa dovrebbe essere confermata in toto.

A centrocampo c’è Sala che scalpita per rientrare e che nei minuti finali contro la Juventus ha mostrato di essere ancora in palla.

Ottimo, ad esempio, l’assist per Maggiore che ha sfiorato il 3-3 salvato solo da un miracolo del portiere juventino.

L’ormai ex terzino potrebbe prendere il posto di Bourabia a cui manca ancora un po’ di ritmo partita e condizione.

La grandi prove offerte però dal franco-marocchino con Venezia e Juventus potrebbero far propendere il mister a dare un turno di riposo a Salva Ferrer e poi lanciare lo spagnolo nella mischia a partita in corso, magari proprio al posto dell’ex Sassuolo.

Insomma, al momento è un ballottaggio a tre per due maglie disponibili.

Un altro giocatore a cui Thiago Motta potrebbe concedere una chance è Eddie Salcedo che sarebbe il sostituto naturale di Verde.

Per l’ultimo acquisto in ordine temporale dello Spezia per ora solo spiccioli di partita e tanta voglia di mettersi in mostra.

Infine anche Manaj sembra atleticamente pronto, ma quando è entrato a gara in corso è stato più confusionario che altro.

Nella posizione di trequartista poi è al momento chiuso da uno stupendo Giulio Maggiore, mentre in avanti toccare un Janis Antiste così non sembra un’opzione.

I cambi contro il Milan rispetto alla partita di mercoledì potrebbero quindi essere sostanzialmente due.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ex capitano e bomber aquilotto ha vestito anche la maglia del Modena: "Ho un legame...
La media punti casalinga è nettamente migliorata: in classifica ridotto di 3 punti il "gap"...
Domenica all'Alberto Braglia ritrova quel Modena lasciato in gennaio dopo 54 presenze con 9 gol e 8 assist...

Dal Network

Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Breda dovrebbe schierare un 3-5-2, Pereiro Jolly tra attacco e trequarti...
Calcio Spezia