Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

“Sognando…la Nazionale”, Bastoni intanto corre e segna

Potrebbe sembrare l’inizio della trama del noto film diretto da Gurinder Chadha, “Sognando Beckham”, e per certi versi la storia di Simone Bastoni è pronta per raccontare ancora tante pagine di gol, successi ed emozioni irripetibili.

Ecco Simone Bastoni, classe 1996, amante del calcio fin da quando ha iniziato a muove i primi passi nella sua Piana Battolla. Il “Fante Spezzino”, dopo la buona stagione disputata lo scorso anno, si sta nuovamente confermando come una delle maggiori rivelazioni della Serie A. Il difensore cresciuto nel Covo delle Aquile, per lui anche importanti esperienze con le maglie di Siena, Carrarese, Trapani e Novara che sicuramente gli sono servite per crescere sia come uomo che come calciatore, all’impatto con il calcio dei grandi ha dimostrato di poter reggere agevolmente il confronto, tanto da spingere le società di Fiorentina, Napoli e Inter a chiedere informazioni su di lui. Bastoni potrebbe quindi diventare un protagonista del prossimo mercato invernale, almeno stando alle indiscrezioni che si rincorrono anche in queste ore.

Quella di Simone Bastoni è sicuramente un inizio di stagione travolgente con quattro partite e due reti realizzate che potrebbe spingere il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini ha convocarlo nel prossimo stage azzurro: “Per me sarebbe un sogno– ha affermato lo stesso Bastoni nel post partita di Venezia-Spezia-  ma c’è ancora tanta strada e molto lavoro da fare prima di raggiungere questo obiettivo”. Le stesse parole che qualche anno fa diceva mentre gli amici di Piana Battolla gli chiedevano se un giorno avesse vestito la maglia dello Spezia in Serie B. Quel sogno, ovvero quello di indossare la maglia della sua città, è stato realizzato e soprattutto conquistato grazie alla sua forza interiore e alla sua grande umiltà.

L’umiltà di questo ragazzo cresciuto con valori importanti dalla propria famiglia saprà dare ancora la giusta “scossa” per raggiungere anche questo obiettivo. Lo spera lui e lo spera anche il popolo spezzino.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Supporters aquilotti, chi mandereste in campo domani se foste al posto di D'Angelo?...
Ecco quelle che, secondo la nostra redazione, potrebbero essere le scelte di Luca D'Angelo per...

Dal Network

Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Breda dovrebbe schierare un 3-5-2, Pereiro Jolly tra attacco e trequarti...
Calcio Spezia