Resta in contatto

Ex aquilotti

L’ex Augello: “Un gol che sognavo la notte”

L’ex difensore dello Spezia ha realizzato il gol del definitivo pareggio nella gara di ieri contro l’Inter.

Tommaso Augello è sicuramente uno dei migliori profili passati da La Spezia negli ultimi anni.

Dopo l’esperienza con la maglia bianca dello Spezia, ci ha messo davvero poco a diventare un giocatore chiave della Sampdoria. Prima Ranieri ed ora D’Aversa gli hanno affidato la fascia sinistra con grande fiducia.

Ieri Augello, nel lunch match contro l‘Inter, si è reso protagonista di una rete tanto bella quanto importante che ha sancito il definitivo pareggio. Botta terrificante con il sinistro che non ha lasciato scampo ad Handanovic.

L’ex aquilotto ha espresso tutta la sua felicità in un’intervista rilasciata al sito ufficiale dei blucerchiati:

“Sicuramente l’Inter è una delle favorite per la vittoria, siamo contenti della prestazione che abbiamo fatto. La nostra è stata una partita coraggiosa: volevamo vincere e ci abbiamo provato. Alla fine, però, va bene aver pareggiato. Dopo il 2-2 abbiamo rischiato un po’ troppo e potevamo essere più attenti. Miglioreremo su questo. Sono contentissimo per il gol: segnare contro l’Inter me lo sognavo la notte. La dedica è sempre per mio papà, che da lassù mi aiuta sempre e ha un occhio di riguardo per me. Più andiamo avanti e più capiamo la filosofia del mister: non riusciamo ancora ad applicarla al meglio, ma la strada è giusta. Il calendario non ci ha aiutato e non ci aiuta, ma aver fatto due punti in queste prime è un buon risultato».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Ex aquilotti