Resta in contatto

News

Lo Spezia al contrattacco sulla sentenza FIFA

Nominato ufficialmente lo studio di legali londinese Northridge: lo stesso che fece ridurre la sanzione al Chelsea

Lo Spezia ha mosso i primi passi ufficiali per presentare il ricorso avverso la sentenza FIFA (LEGGI QUI) che ne bloccherà il mercato per le prossime quattro sessioni a partire dal gennaio 2022.

Come aniticpato il club di proprietà della famiglia Platek si è affidato allo studio londinese Northridge che verrà affiancato anche da un professionista italiano.

Lo studio Northridge è lo stesso che ha difeso il Chelsea per le stesse accuse che ora sono rivolte allo Spezia e che riuscì a ridurre a una sola sessione di stop di calciomercato la sanzione imposta dalla FIFA al club di Roman Abramovic.

La sanzione inflitta al club di via Melara, come è noto, riguarda l’arrivo di calciatori nigeriani minorenni tra il 2013 e il 2017.

Tra questi figurano anche elementi del calibro di Sadiq, Nura, Okereke e Awua.

Il Chelsea invece, ai tempi, avrebbe commesso violazioni per minor tempo.

La partita è comunque aperta e tutta da giocare davanti al Tribunale di Losanna.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News