Resta in contatto

Calciomercato

Dopo la Russia offerte dalla Turchia per Nzola

Anche in questo caso sono però ritenute troppo basse dallo Spezia

Il bomber dello Spezia Nzola continua a piacere all’estero: dopo le offerte pervenute dalla Russia, Rubin Kazan e Arsenal Tula, ecco quelle dalla Turchia.

A farsi sotto sarebbero stati, secondo quanto riportato da Il Secolo XIX, Antalyaspor e Trabzonspor.

Quest’ultimo club ha già “pescato” in Italia Gervinho dal Parma e Bruno Peres dalla Roma.

Anche in questo caso però le offerte arrivate a via Melara vengono ritenute eccessivamente basse.

Quattro milioni e quattro milioni e mezzo contro una valutazione che lo Spezia dà a Nzola di almeno 10 milioni.

Del resto la punta franco-angolana nella scorsa stagione, nonostante un lungo periodo di stop per infortunio, ha realizzato ben 11 gol e i Platek non hanno di certo bisogno di svendere un loro giocatore.

Se ne potrebbe quindi riparlare nelle prossime settimane, ma solo in caso di offerte ritenute congrue.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato