Calcio Spezia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Soda: “Bisogna prendere punti anche con partite sporche. Aquile giusto atteggiamento!”

Il tecnico della storia promozione del 2005/2006 sulla partita di domani: “Assenza di pubblico al “Picco” è un handicap per lo Spezia. Occorrerà pressare alti e non lasciare spazi: in difesa il Napoli qualcosa concede”

Ha scritto una pagina indelebile della storia dello Spezia Calcio vincendo il campionato di Serie C1 2005/2006 davanti al Genoa e riportando le Aquile in Serie B dopo 55 anni.

Si è ripetuto l’anno successivo ottenendo un’incredibile salvezza ai Play-Out in cadetteria contro l’Hellas Verona.

Mister Antonio Soda è entrato di diritto nella storia della società di via Melara e nel cuore di tutti i tifosi dei “bianchi”.

Attualmente allena in Serie D nel Girone A dove con il suo Gozzano si sta giocando la promozione in Lega Pro come già successe in passato quando conquistò anche la permanenza tra i professionisti.

L’ex trainer dello Spezia è stato intervistato dal collega Fabio Bernardini ai microfoni de La Nazione.

Ecco le sue parole:

MERITI EVIDENTI –Lo Spezia merita più di tutte le concorrenti la salvezza in Serie A. I “bianchi” non hanno mai mollato, hanno sempre giocato bene ottimamente guidati da Italiano. Non sarà facile perchè le concorrenti sono agguerrite, ma sono fiducioso. Sarò lì con voi a tifare, non vedo l’ora di festeggiare la salvezza delle Aquile.

14 MAGGIO 2006 –Giocammo contro un Napoli che era una corazzata composta da grandi giocatori. Venivamo dai festeggiamenti per la promozione in Serie B, ma ci tenevamo a conquistare la Supercoppa. Fu una gara sofferta, ma non mollammo mai la presa, per poi disputare una grande partita a Napoli dove il pareggio per 1 – 1 ci consentì di vincere il trofeo. Fu la vittoria della tenacia!

LA GARA DI DOMANI –Il Napoli è una squadra forte, sta cercando di andare in Champions League. Sarà una partita difficilissima, ma lo Spezia ha dimostrato di essere una squadra che non molla mai, con un grande cuore. Del resto con Milan e Inter la squadra aquilotta ha portato a casa punti importanti. Poi è evidente che in questi momenti quando non si riesce a far punti con il bel gioco bisogna prenderli anche con partite sporche. Lo Spezia sta dimostrando il giusto atteggiamento, sono fiducioso.

LO SPEZIA NON MOLLA MAI –Spezia squadra giovane ed è chiaro che ora, dopo aver profuso tante energie, non è facile in un campionato durissimo come la Serie A. Ho fiducia nell’allenatore perché nell’arco del campionato ha dimostrato di saper gestire la rosa e i suoi uomini. In più le Aquile hanno sempre dimostrato di saper uscire da situazioni difficili. la forza di questa squadra risiede nella gioventù: sono atleti che non mollano mai: lo abbiamo visto a Verona in una partita che sembrava persa e che invece è stata pareggiata alla fine.

PRESSING ALTO –Gli azzurri palla al piede sono temibilissimi. Hanno nella velocità e nei movimenti codificati i loro punti di forza. Bisognerà cercare di pressarli alti e di non farli giocare perchè se gli lasci spazi sono bravissimi. Lo Spezia non farà barricate e non avrebbe senso che le facesse perchè con certe squadre mettendosi dietro prima o poi il gol lo subisci comunque. Qualcosa in difesa la squadra di Gattuso concede, non bisognerà avere paura, ma tanto coraggio non snaturando la filosofia iniziale. Poi durante la partita si può anche cambiare atteggiamento per portare a casa dei punti.

ASSENZA DI PUBBLICO –Il fatto che non ci sia pubblico è un handicap per lo Spezia. Il “Picco” è i tifosi bianchi sono fondamentali. So che, anche se a distanza, si stanno facendo sentire lo stesso: la squadra deve trarre stimoli da questo calore. Gli Aquilotti non sono soli, come non lo eravamo noi.

 

Photo Credits: Andrea Lusso – A.c. Bra

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Con questo successo i calabresi staccano di tre punti gli aquilotti....
L'attaccante è fermo da oltre un mese per un problema alla gamba destra....
Da domani testa al derby dovendo trovare il sostituto di Falcinelli squalificato e valutando le...

Dal Network

L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "Vittoria fondamentale contro una squadra di valori"...

Altre notizie

Calcio Spezia