Resta in contatto

Il muro del Tifoso

Muro del Tifoso, Bertagna: “Sarà una sofferenza fino alla fine, ma stagione magica!”

Tifoso, cresciuto nel Settore Giovanile dello Spezia e calciatore dilettante. “Contro il Napoli punterei su Piccoli e poi su Agudelo a partita in corso. Ricorderò sempre Spezia-Salernitana 4-0 e l’amicizia con Nunzio Lazzaro”

Ha assistito alla partita tra Hellas Verona e Spezia nell’area verde di un bar, sotto la pioggia, soffrendo tantissimo e la foto scattatagli da un amico è l’esatta dimostrazione dell’amore provato verso la squadra della sua città.

Nel momento dello scatto eravamo sotto e il Verona ci stava schiacciando, la pioggia a confronto non era nulla… per fortuna poi il secondo tempo siamo un po’ usciti e loro si sono un po’ accontentati. A noi, tutto sommato, va bene così.

Alessandro Bertagna è un tifoso dello Spezia da tempo e sin dal midollo. Ha sempre “masticato” pane&pallone essendo un calciatore a livello dilettanstico.

Per essere precisi un difensore centrale che ha militato anche per tre stagioni in Serie D e vinto due tornei di Eccellenza.

Un difensore che è partito proprio dal Settore Giovanile dello Spezia Calcio come lui stesso ricorda.

Mio papà quando ero piccolo andava a vedere anche gli allenamenti al Ferdeghini e spesso mi portava con lui, poi a 6 anni ho iniziato a giocare con la maglia bianca.

L’ingresso di Saponara e Agudelo “ha svoltato” un match che si era messo male per lo Spezia. Che partita è stata al Bentegodi?

Una partita tirata e non particolarmente bella da vedere, l’importante però era muovere la classifica e ci siamo riusciti, quindi va bene così. Saponara e Agudelo hanno dato quella vivacità che ci mancava e che purtroppo sta mancando troppo spesso da Nzola e Gyasi nelle ultime partite. Va sottolineato comunque come i due attaccanti abbiano dato tanto alla causa “bianca” finora.

Ora arriva un Napoli in condizione e con un Osimehn che nelle ultime 5 ha segnato 4 gol…

Osimehn è reduce se non sbaglio da un colpo subito l’ultima partita, spero onestamente che non sia dell’incontro, anche se per noi cambia poco, se non c’è lui ci sono Mertens, Insigne, Lozanoe compagnia. Tutti giocatori che non hanno bisogno di presentazioni. Un bene invece le assenze di Koulibaly e Maksimovic, anche se ovviamente gli auguro una pronta guarigione, ma non vederli al “Picco” è una buona notizia per le Aquile.

Nzola squalificato: con chi lo sostituiresti? 

Senza dubbio con Piccoli, puntando poi, a seconda di come si mette il match, sulla rapidità di Agudelo a partita in corso.

Come vedi il finale di stagione delle Aquile?

Una sofferenza, non voglio sbilanciarmi per scaramanzia. La nostra corsa è sul Benevento. Fiorentina Cagliari e Torino hanno rose troppo attrezzate ed esperte.

Un commento sulla prima annata in Serie A dello Spezia?

Magica. Nessuno, me compreso, avrebbe mai immaginato questi punti a inizio maggio vincendo con squadre come Milan o Napoli.  Gran parte del merito va a Italiano, condottiero vero. Spero che resti a fine stagione, ma capisco che per lui potrebbero aprirsi possibilità importanti.

In molti hanno criticato la fase difensiva dello Spezia. Tu, da difensore, che idea ti sei fatto?

Penso che siano assolutamente immeritate. Ricordiamoci che ogni partita abbiamo avuto il coraggio e la personalità di difendere tenendo la linea molto alta e partendo ogni azione da dietro. I benefici di questo atteggiamento a mio avviso surclassano i rischi nonostante qualche gol preso. Ricordiamoci che giocatori come Vignali, Bastoni e lo stesso Erlic l’anno scorso facevano fatica a trovare spazio in Serie B e si sono affermati come titolari quest’anno in serie A.

Da tifoso dello Spezia hai qualche ricordo a cui sei particolarmente legato?

Ricorderò semprecon piacere Spezia-Salernitana 4-0: ero raccattapalle e vedere esultare di fianco a me Varricchio e Guidetti è stata una esperienza unica. Come giocatore ti nomino Nunzio Lazzaro, uomo vero prima di calciatore eccezionale, con cui ho anche avuto il piacere di giocare insieme a Sestri Levante.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Aquilotto Reale
Aquilotto Reale
1 mese fa

Belin Berta!

Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a LA SPEZIA su Sì!Happy

Altro da Il muro del Tifoso