Calcio Spezia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Hellas Verona-Spezia, i precedenti al Bentegodi sorridono gialloblù

Alla ricerca del bis dopo l’unico successo griffato dal “Diablo” Pablo Granoche

Sabato 1 maggio alle ore 15:00 si giocherà Hellas Verona-Spezia, match valido per la giornata numero 35 del campionato di Serie A Tim 2020/2021: ecco precedenti, curiosità e le statistiche. Su 15 confronti disputati al “Bentegodi” di Verona tra Serie A, Serie B e Coppa Italia, lo Spezia ha ottenuto una sola vittoria, perdendo in 10 occasioni e registrando quattro pareggi. L’ultima affermazione dello Spezia risale alla stagione 2017 con le Aquile di mister Di Carlo che battono l’Hellas Verona grazie al calcio di rigore realizzato da Pablo Granoche.

L’Hellas Verona ha perso solo una delle ultime nove sfide contro lo Spezia tra Serie A TIM, Serie B e Coppa Italia (0-1 in cadetteria nel 2017) – completano sei successi e due pareggi.

Su 15 confronti in casa dell’Hellas Verona tra Serie A TIM, Serie B e Coppa Italia, lo Spezia ha ottenuto una sola vittoria, perdendo in 10 occasioni e registrando quattro pareggi.

L’Hellas Verona ha perso sette delle ultime otto partite di Serie A TIM (1V), incluse le quattro più recenti: non registra una striscia di almeno cinque sconfitte di fila nella competizione dal maggio

2018.

L’Hellas Verona ha vinto le ultime quattro sfide di Serie A TIM contro squadre neopromosse, tenendo la porta inviolata nella più recente (3-0 v Benevento) – non registra due clean sheet di fila contro formazioni provenienti dalla cadetteria dal gennaio 2002 (v Piacenza e Venezia in quell’occasione).

Lo Spezia è rimasto a secco di gol nell’ultimo turno di campionato contro il Genoa: in questa Serie

A TIM non ha ancora registrato due gare consecutive senza reti all’attivo.

Nessuna squadra ha beneficiato di più autoreti del Verona in questa Serie A TIM (quattro), mentre lo Spezia non ha ancora avuto autogol a favore in questo campionato.

Hellas Verona (107) e Spezia (110) sono due delle tre squadre che hanno effettuato meno tiri nello specchio nella Serie A TIM 2020/21 – peggio di loro solo il Genoa, con 99.

Kevin Lasagna ha realizzato cinque reti in 25 sfide di Serie A TIM contro squadre neopromosse: tuttavia ha segnato un gol nell’unica di queste gare giocate con la maglia dell’Hellas Verona (contro il Benevento a marzo).

Mattia Zaccagni ha segnato il gol della vittoria nell’1-0 dell’Hellas Verona contro lo Spezia all’andata – nel girone d’andata ha preso parte a 10 gol in 19 presenze (cinque reti, cinque assist), mentre non ha messo lo zampino in alcuna marcatura nelle 12 gare giocate nel girone di ritorno.

Daniele Verde è un ex della partita avendo vestito la maglia dell’Hellas Verona nella Serie A TIM 2017/18 in 30 occasioni, siglando il primo gol nel massimo campionato nel derby contro il Chievo nell’ottobre 2017 – è l’unico giocatore dello Spezia ad aver segnato più di una rete nel mese di aprile (due).

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'attaccante, di proprietà dello Spezia, è approdato al club spagnolo lo scorso Gennaio con la...
Il classico confronto tra le pagelle assegnate dalla stampa sportiva ai giocatori e all'allenatore dello...
Nel complesso quindi l'arbitro della sfida del "Tardini" vede bene o in autonomia o aiutato...

Dal Network

L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "Vittoria fondamentale contro una squadra di valori"...

Altre notizie

Calcio Spezia