Calcio Spezia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cagni: “Campionato eccezionale dello Spezia. Ma in cinque partite può succedere di tutto”

“Lo sapevano Inzaghi e Italiano fin dall’inizio: già arrivare a questo punto ed essere ancora in lotta è un grande traguardo”

L’ex allenatore dello Spezia, Luigi Cagni, intervenuto a Radio Sportiva ha parlato del campionato delle Aquile e della lotta alla salvezza in Serie A. Di seguito le sue dichiarazioni.

«A cinque partite dalla fine del campionato il campo non mente. Il Benevento ha preso 66 gol e rischia più degli altri: non potrà diventare la difesa più forte. Cagliari, Torino e Fiorentina hanno organici completamente diversi dalle altre e già c’è il Parma che è caduto in una stagione terribile. Se guardo i numeri ho difficoltà a pensare che una di queste possa retrocedere”.

“Lo Spezia? Come il Benevento sta facendo un campionato eccezionale e nessuno lo avrebbe immaginato. Ovvio che c’è un minimo vantaggio delle Aquile, ma in cinque partite può succedere di tutto. Lo sapevano Inzaghi e Italiano fin dall’inizio: già arrivare a questo punto ed essere ancora in lotta è un grande traguardo».

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'attaccante era uscito dopo pochi minuti nel corso del match con il Sudtirol....
Nikolaou e compagni sono tornati a sudare in vista del derby con la Sampdoria....
Il club aquilotto ha diramato tutte le info relative ai tagliandi per il derby ligure....

Dal Network

L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "Vittoria fondamentale contro una squadra di valori"...

Altre notizie

Calcio Spezia