Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

In attesa della vittoria dello Spezia i Platek tornano a sorridere con Sonderjyske e Casa Pia

Aquile senza vittorie dallo scorso 13 febbraio contro il Milan. Le formazioni danese e portoghese della famiglia Platek tornano alla vittoria

Lo Spezia non vince una partita dall’ormai famoso 2 – 0 ai danni del Milan: una prestazione super per le Aquile coincisa con “l’esordio” della nuova proprietà USA.

Da quel 13 febbraio sono cinque settimane senza vittorie: cinque partite terminante con due pareggi in rimonta e tre sconfitte esterne per un totale di due punti conquistati sui 15 a disposizione.

In attesa di tornare a godersi una vittoria delle Aquile, magari già sabato prossimo nel delicato match contro il Cagliari al “Picco”, alla famiglia Platek il sorriso è tornato per le vittorie di Sonderjyske e Casa Pia.

La formazione danese si è infatti imposta con classico punteggio all’inglese sugli Horsens.

Decisivo il micidiale uno-due firmato Jacobsen – Dal Hende tra il 4° e il 9° minuto della prima frazione.

La squadra di Glen Riddersholm è salita in quinta posizione a quota 28 punti.

In portogallo invece il Casa Pia si è imposto ieri con un tris ai danni del Vilafranquense.

A rubare la scena è stato il colosso classe 2000 Malik Abubakari (nella foto, Ndr) autore di una tripletta nella ripresa.

Già in gol nel pareggio della scorsa settimana con il Porto Under23 il centravanti ghanese ha così raggiunto la doppia cifra di reti in campionato in 22 presenze.

I portoghesi di mister Luís Loureiro risalgono in settima posizione a quota 33 punti con la zona Play-Off che dista però 12 lunghezze.

Ora non rimane che sia lo Spezia a battere un colpo importante e tornare alla vittoria

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Continua la contestazione dei tifosi in casa Spezia. La Curva Ferrovia durante la partita con...

Sui tifosi: "Pubblico meraviglioso, vogliamo ripagarlo con i risultati"....

Dal Network

I crociati hanno sofferto ma hanno avuto la meglio dopo una fase in cui hanno...
L'allenatore del Parma a fine partita: "La squadra è forte, ci ha messo in difficoltà"...

Il portiere del Parma a fine gara: “Avevo 24 anni quando giocavo allo Spezia, ora...

Calcio Spezia