Resta in contatto

Il muro del Tifoso

Moracchioli: “Stasera partita di sofferenza, ma lo Spezia proverà a strappare punti”

Torna la rubrica che da voce ai tifosi delle Aquile. Da ex portiere: “Bisogna avere fiducia in Zoet: la sua carriera in campo nazionale e internazionale parla per lui. Non vedo l’ora di poter tornare al Picco!”

Geometra e designer, ma con la grande passione per il calcio, la tattica e lo Spezia in particolar modo. Questo breve riassunto focalizza la personalità di Luca Moracchioli tifoso aquilotto che abbiamo oggi il piacere di ospitare nella nostra rubrica “Il Muro del Tifoso” in cui settimanalmente diamo voce a un tifoso delle Aquile.

Ex portiere a livello dilettante, ha appena intrapreso la carriera di allenatore vestendo i panni del Collaboratore Tecnico nella locale formazione del San Lazzaro Lunense. Appassionato di tattica è già in trepidante attesa della partita di stasera al “Gewiss Stadium” contro l’Atalanta di mister Gasperini.  “Sarà una match che come sempre affronteremo con la nostra filosofia di gioco. Contro la qualità e l’intensità dell’Atalanta, come si vede dai risultati contro le big della serie A, giocando a viso aperto rischi l’imbarcata in termini di risultato.” – prosegue Moracchioli – “Credo sarà una partita di sofferenza, ma con l’intensità, l’equilibrio, la concentrazione altissima, sperando anche che l’Atalanta sia distratta dall’impegno Real Madrid, le speranze strappare punti saranno le ultime a morire.

Da ex portiere a livello dilettante secondo lei la defezione di Provedel può pesare o ha fiducia in Zoet?

Provedel ha dimostrato di fornire ottime prestazioni in questo campionato, basti pensare proprio alla partita dell’andata contro i bergamaschi. Penso che dobbiamo riporre comunque fiducia in Zoet: la sua carriera e i risultati ottenuti fino a ora sia in campo nazione che in quello internazionale parlano per lui.

Cosa teme in particolar modo dell’Atalanta?

Dell’Atalanta si fa prima a dire cosa non si teme. Sicuramente la grande qualità di tutti i giocatori, la grande intensità che mette nelle giocate e nell’applicazione delle idee del suo allenatore. E’ da oltre un’anno e mezzo che la squadra e tutto lo staff pensano come una big di serie A e d’Europa.

Capitolo stadio: quanto manca il pubblico al “Picco”?

Ovvio che manca il pubblico alla nostra squadra, ma così come manca a tutte le altre squadre. Manca sicuramente più a noi tifosi essere li a sostenerli e a respirare il grande “sapore” di serie A.

Sempre riguardo al “Picco”: se i lavori si protrarranno anche la prossima Serie A potrebbe essere senza tifosi con lo Spezia costretto a emigrare…

Qualora si potrà andare allo stadio, vista l’incertezza per il periodo che sta attraversando tutto il mondo, sarà un’ulteriore “sofferenza”, però a mio avviso è determinante avere una struttura importante, che non riguarda solo lo stadio, per competere a grandi livelli sia nazionali che, perché no, sia a livelli internazionali.

Da un mese circa i Platek sono i nuovi proprietari dello Spezia. Cosa ne pensi del passaggio da Volpi a proprietari americani?

A Volpi dobbiamo davvero tanto a mio parere, per tutto quello fatto nel suo periodo di presidenza. A Platek do sicuramente un grande benvenuto da parte mia e tutti i tifosi. E se le previsioni fossero come la prima presenza al al Picco della proprietà americana…

20 agosto 2020: promozione in Serie A. Come ha vissuto quel momento?

Per la promozione in Serie A, visto le restrizioni che erano in vigore in quel periodo, io e i miei amici non abbiamo potuto fare grandi cose … se non aver goduto a livelli estremi … qualche bandiera e sciarpa l’abbiamo sventolate però.

Se apre l’album dei ricordi del tifoso a quale giocatore o partita si sente maggiormente legato?

A questa domanda mi torna difficile rispondere … sia per quanto riguarda i giocatori, potrei indicarne davvero molti e in annate diverse, sia per quanto riguarda le partite che per me hanno sempre una propria storia.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Solo Aquile
Solo Aquile
28 giorni fa

Sei stato un po’ corvo…

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a LA SPEZIA su Sì!Happy

Altro da Il muro del Tifoso