Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

Gruppo Bullone: “Progetto tecnico fallito: auspichiamo le dimissioni di Macia e Melissano”

Presa di posizione molto dura da parte del gruppo di tifosi organizzato dello Spezia

Dura presa di posizione da parte del club di tifosi organizzati aquilotti del Gruppo Bullone dopo la retrocessione in Serie B dello Spezia maturata al “Mapei Stadium” nello spareggio con il Verona.

Questo il messaggio lanciato dal Gruppo Bullone:

PROGETTO PLATEK-TELLA 2022/2023 FALLIMENTARE – “Il giro di giostra è finito, ora bisogna scendereIl risultato finale è arrivato, con limpida chiarezza e tanto dolore, come epilogo di un percorso tecnico, sportivo e societario semplicemente fallimentare. Il risultato, che è oggettivo, dice questo, i discorsi che si sentono in giro, sono parole al vento. Il progetto sportivo 22-23 targato Platek-Tella tracciato in buona parte dal duo Macia-Melissano è fallito, ogni scelta intrapresa dal duo è risultata inadeguata, talvolta inutile e la scelta di affidare la squadra a Semplici semplicemente deleteria. Il tutto condito dagli stessi Macia e Melissano con spocchia e arroganza”.

DIMISSIONI AUSPICATE DA PARTE DI MACIA E MELISSANO – “Di fronte ad un fallimento, come è concepibile che le analisi delle cause che hanno determinato il nefasto risultato siano sviluppate dai medesimi responsabili del fallimento stesso? Dottor Eduardo Macia, secondo noi le analisi le dovrebbe fare a casa sua non nelle stanze dello Spezia Calcio, direttore Melissano, le sue strategie le dovrebbe fare da un’altra parte. Qui da noi non le sono andate bene. Come Gruppo Bullone riteniamo che direttore generale e direttore sportivo siano rimossi dagli incarichi, il futuro prossimo dello Spezia Calcio non può passare dalle predilezioni di questi signori”.

Subscribe
Notificami
guest

23 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lo storico club di tifosi organizzati dello Spezia ha una nuova Presidente e un nuovo...

Anche la “piazza virtuale” di tifosi aquilotti si fa sentire dopo la retrocessione in cadetteria...

Bartlomiej Dragowski

Torna la rubrica “Il Muro del Tifoso” che dà voce ai tifosi dello Spezia. Ospite...

Dal Network

I crociati hanno sofferto ma hanno avuto la meglio dopo una fase in cui hanno...
L'allenatore del Parma a fine partita: "La squadra è forte, ci ha messo in difficoltà"...

Il portiere del Parma a fine gara: “Avevo 24 anni quando giocavo allo Spezia, ora...

Calcio Spezia