Calcio Spezia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Italiano: “Con l’Inter sarà partita di sacrificio. Dobbiamo dare tutto quello che abbiamo”

citare fonte foto sito ufficiale spezia calcio

“Faremo le dovute riflessioni anche a livello di fatica perché questa è una montagna difficile da scalare”

Vincenzo Italiano ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Spezia, in programma domani alle 15:00 a San Siro e valida per la 13^ giornata di Serie A.

CONCENTRAZIONE. “Questa è una dinamica che in questa categoria accade spesso. Tante partite vengono ribaltate e fin quando non si cerca il colpo del KO non è mai finita. Dovevamo chiudere la partita con il Bologna, l’avversario si è inventato una grande giocata e abbiamo addirittura rischiato di perdere. Se riusciamo a leggere bene queste situazioni le possiamo evitare. I cambi? Ormai era indirizzata su tante situazioni in cui il tre contro tre nella loro metà campo poteva essere sfruttato meglio. Alcune volte si entra in partita bene, altre volte non è facile. Penso che tutti abbiano dato il massimo”.

INTER. “Mi aspetto una sfida di grande sacrificio da parte nostra. Sappiamo che in entrambe le fasi dobbiamo dare un qualcosa in più. Andiamo ad affrontare una delle squadre più forti del campionato, una delle squadre più forti d’Europa e in assoluto. Una squadra che ha tantissimi giocatori a disposizione, un grandissimo allenatore e per ben figurare dobbiamo dare tutto quello che abbiamo. Alle volte anche ricercare qualcosina in più, rispetto a quello che si pensa di avere. Alle volte si parla di squadre, di gruppo, ma dobbiamo fare una gara da collettivo. In questi determinati momenti, anche a livello individuale, bisogna tirar fuori un po’ di orgoglio e di voglia di non perdere sempre i duelli, voglia di portare a casa il risultato”.

FORMAZIONE. “Abbiamo tre partite molto ravvicinate: la prima è stata dispendiosa, anche per il campo pesante. Abbiamo dovuto spingere fino al 96′ e questa sarà un’altra gara simile, che ci costringe a gestire le forze anche per mercoledì. Faremo le dovute analisi e riflessioni per gestire a livello di fatica il minutaggio dei ragazzi. A qualche giocatore faremo tirare il fiato, ma l’Inter è una montagna difficile da scalare e poi penseremo anche alla sfida di mercoledì”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il calciatore svizzero era alle prese con un affaticamento....
Le alternative sono Alvarez, Borini e Pedrola. Recuperati Kasami, che sarà titolare, e Salvatore Esposito...

Tre dubbi per mister Luca D’Angelo nel comporre la formazione che dovrà domani affrontare la...

Dal Network

L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "Vittoria fondamentale contro una squadra di valori"...

Altre notizie

Calcio Spezia