Resta in contatto

News

Filippo Inzaghi: “Dispiace per l’espulsione di Caprari, c’era rigore!”

L’ex attaccante commenta il K.O. del suo Benevento in casa del Verona. “Partita che faccio fatica a commentare, abbiamo avuto un sacco di occasioni. Sull’1 – 1 pensavo di vincere.”

Nel posticipo del lunedì sera il Benevento cede 3 – 1 in casa dell’Hellas Verona, ma nel dopo partita il tecnico delle “Streghe” Filippo Inzaghi recrimina per le tante occasioni mancate.

L’ex centravanti di Juventus e Milan ai microfoni di SkySport ha detto:
E’ difficile commentare questa gara. Perchè venire a giocare così in casa di una squadra così forte e creare sei-sette occasioni clamorose davanti al portiere è sinonimo che ci siamo però dobbiamo fare gol. Quando hai la partita in pugno, anche sull’1-1, abbiamo preso gol. Dobbiamo crescere sennò buttiamo via delle partite impossibili. Dal campo avevo le sensazione che avremmo vinto però a ogni tiro prendiamo gol e noi per fare un gol dobbiamo fare troppe occasioni.
Ha rivisto le immagini?
Non ho bisogno di rivederlo ma dal campo doveva fischiare il rigore. Poi non so il VAR cosa gli può dire ma dal campo si è sentito un rumore impressionante di un contatto che non può essere con la palla“.
Caprari sarà quindi assente in uno scontro diretto e fondamentale come quello di sabato quando ospiterete lo Spezia.
Caprari era un po’ nervoso, ha sbagliato sicuramente se ha detto qualcosa, ma certe volte si fa finta di niente. Caprari già a Roma aveva subito un fallo in ripartenza non fischiato e abbiamo preso gol. Anche se ha sbagliato dispiace. E’ una partita che faccio fatica a commentare. Sicuramente queste partite vanno vinte e se non lo facciamo è demerito nostro. Abbiamo tanti giocatori all’esordio in A però venire a giocare a Verona con questa personalità ci deve dare coraggio a continuare su questa strada“.
Puoi inserire più centimetri in avanti nella prossima gara?
Oggi abbiamo avuto occasioni clamorose. Abbiamo poi Moncini che è un centravanti che ha altre caratteristiche. Noi dobbiamo tenerci questo perchè il portiere loro ha fatto cose incredibili, come fa da tanto tempo e si merita la Nazionale. Dobbiamo diventare più cinici perché tutti sono qui a dirci sempre che siamo belli e giochiamo bene ma a me interessa poco. Dobbiamo portare a casa punti, avere la bava alla bocca. Ma lì cresceremo ma il rammarico ci sarà anche nei giocatori
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News