Resta in contatto

Approfondimenti

Spezia, è Matteo Ricci l’imprescindibile per Italiano

Il playmaker aquilotto è il giocatore più utilizzato in queste prime quattro giornate in Serie A. Scampoli per Farias decisivo con i “viola”. Il caso portieri con tre N°1 diversi in quattro giornate.

Sono 26 i giocatori che finora mister Italiano ha impiegato in queste prime quattro giornate di campionato in Serie A dello Spezia.

In attesa di vedere all’opera Ismajili e Leo Sena contro la Fiorentina vi sono stati i debutti stagionali per Bastoni, Nzola e Provedel.

Proprio il caso del portiere è particolare in casa aquilotta con tre estremi difensori già scesi in campo in quattro giornate.

Due presenze per l’olandese Zoet, due per il brasiliano Rafael e una, contro i “viola”, per l’ultimo arrivato Provedel.

Il giocatore più presente non può che essere il playmaker Matteo Ricci, fulcro del centrocampo e della manovra delle Aquile di Italiano. Sà interdire e costruire gioco facendo ripartire velocemente l’azione. Giocatore praticamente insostituibile in attesa di vedere in azione il brasiliano Sena.

Con 329′ minuti batte di appena 5′ un altro “eroe della promozione” come Emmanuel Gyasi esterno d’attacco che si è adattato benissimo al salto in Serie A e fornisce equlibrio al tridente.

Se i 212 minuti di Galabinov, quarto in questa speciale classifica, sono condizionati dall’infortunio del centravanti bulgaro, al terzo posto ecco il centrale difensivo Chabot ormai colonna della difesa aquilotta.

Presenze importanti anche quelle di Verde ed Erlic rispettivamente 191′ e 203′ minuti.

Particolare il caso di Maggiore: squalificato alla prima, stoppato dal Covid alla quarta ecco in campo per 157′ minuti.

Il capitano Terzi invece dopo il match con la Fiorentina sale a 155′ minuti.

Tra i meno utilizzati Dell’Orco con 99′ minuti e Marchizza alle prese però con infortuni e Covid.

Non ancora inserito nei meccanismi Diego Farias, appena 66′ minuti, ma già decisivo con il suo gol del pareggio alla Fiorentina.

Il meno utilizzato rimane però il mediano Luca Mora a quota 31′ minuti di gioco.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a LA SPEZIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti