Resta in contatto

News

Pobega rimasto in panchina nell’Italia Under20 che batte l’Irlanda

Il centrocampista dello Spezia era aggregato ai ragazzi di Bollini rinforzati dagli “immunizzati” Sottil, Cutrone, Tonali e Ricci.

Alla fine è arrivato un successo per l’Italia Under 20 nelle qualificazioni all’Europeo Under 21 contro l’Irlanda.

La formazione Under20 aveva infatti dovuto “sostituire” l’Under21 azzurra per via dei molti casi di positività al Coronavirus riscontrati.

L’Italia di Bollini si è imposta per 2 – 0 con le reti nel primo tempo di Sottil e nella ripresa di Cutrone.

I due marcatori azzurri erano stati aggregati al gruppo insieme a Tonali e Ricci come “immunizzati”.

I quattro avevano infatti contratto già in precedenza il Coronavirus e ne erano guariti.

Nel gruppo dell’Under 21 i positivi erano arrivati a sette, perché a Bastoni, Gabbia, Plizzari e Carnesecchi si sono aggiunti Marchizza (Spezia), Bellanova (Pescara) e Russo (Entella).

Con la Nazionale Under20 era rimasto anche lo spezzino Pobega, partito in panchina contro l’Irlanda.

La vittoria di martedì scorso porta la squadra azzurra a quota 16 punti in testa al proprio girone di qualificazione.

 

Tabellino

ITALIA-IRLANDA 2-0
Marcatori: 43′ Sottil, 62′ Cutrone

ITALIA (3-5-2): Cerofolini; Vogliacco, Buongiorno, Pirola; Birindelli, Ricci (88′ Nicolussi Caviglia), Tonali, Muratore (46′ Portanova), Frabotta; Cutrone, Sottil (83′ Raspadori). Ct: Bollini.

IRLANDA (4-3-2-1): Bazunu; O’Connor, Masterson, Collins, Leahy; Smallbone, Coventry, Taylor (75′ Mandroiu); Elbouzedi, Ronan (75′ Grant); Obafemi (74′ Afolabi). Ct: Kenny.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News