Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Piccoli decide l’amichevole, Nzola dentro nel finale: l’attacco aquilotto “respira”

Con Galabinov che rischia uno stop di addirittura due mesi per il problema muscolare di San Siro i due “sostituti” del bulgaro sono la nota lieta.

L’attacco dello Spezia nelle prossime settimane, come ben noto, sarà orfano del bomber bulgaro Galabinov infortunatosi a San Siro.

Un problema muscolare che, nella peggiore delle ipotesi, terrà il N°9 bianco fuori dai giochi fino a due mesi di tempo.

Per il reparto offensivo buone notizie arrivano per mister Italiano dalla gara amichevole disputata questa mattina con la Virtus Entella.

A deciderla è stato il giovane centravanti di scuola Atalanta Piccoli, subentrato proprio a Galabinov in casa del Milan.

Nel finale di match si è poi rivisto in campo anche M’Bala Nzola, anche sul francese il tecnico aquilotto punta molto per sostituire il bulgaro.

L’ex Trapani sta lavorando duramente per ritrovare la forma migliore e farsi trovare in forma appena sarà chiamato in causa.

Insomma qualche buona notizia in vista del prossimo match al “Manuzzi” contro la Fiorentina domenica 18 ottobre alle ore 15:00.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News