Resta in contatto

News

Monte ingaggi, rinnovo importante per Vincenzo Italiano

L’allenatore aquilotto era stato sondato quest’estate dal Genoa. Rimane il tecnico meno pagato in A. Il top rimane Conte con 11 Mln. di € netti versati dall’Inter.

Oltre il monte ingaggi della rosa in casa Spezia ha fatto un notevole balzo in avanti anche quello alla voce allenatore.

La società di via Melara non si è di certo nascosta e per non dover rinunciare al suo condottiero, che aveva una grossa proposta da parte del Genoa, gli ha sottoposto un sostanzioso aumento di stipendio.

Al suo arrivo da Trapani l’allenatore nativo di Karlsruhe aveva firmato un accordo da 110.000 € annui e premi in base ai risultati ottenuti.

L’approdo alla semifinale Play – Off aveva già fatto scattare il raddoppio a 220.000 €

L’interessamento del Genoa ha però cambiato le carte in tavola sparigliate dal nuovo contratto proposto da Meluso.

Con la nuova firma attualmente Italiano guadagna quindi € 500.000 che diventeranno € 600.000 annui la prossima stagione.

In caso di salvezza poi all’ex Trapani e Arzignano Valchiampo andrà un sostanzioso bonus da € 250.000

Mister Italiano rimane comunque uno dei tecnici meno pagati nel massimo campionato di calcio nazionale.

Ad esempio Maran, ingaggiato dal Genoa proprio al posto del condottiero delle Aquile, incasserà 1 Mln. di euro.

La grande salvezza ottenuta con l’Hellas Verona ha permesso a Juric di passare da 550.000 € a 1 Mln. e mezzo.

Un milione e 200.000 mila € a Sassuolo per De Zerbi.

Il neo tecnico della Juventus Andrea Pirlo percepirà 1.800.000 € al pari di Eusebio Di Francesco al Cagliari.

Il top italiano rimane, inarrivabile per distacco, l’interista Antonio Conte con i suoi 11 milioni annui di ingaggio.

E’ seguito, a debita distanza, da Paulo Fonseca della Roma e Sinisa Mihajlovic del Bologna, entrambi a quota 3 Mln. di €, e dalla coppia Giampiero Gasperini dell’Atalanta e Simone Inzaghi della Lazio a 2,5 Mln. di €

Con il rinnovo della scorsa stagione è salito a 2,3 Mln. Stefano Pioli al Milan, con bonus di € 500.000 in caso di qualificazione Champions.

Rinnovo anche per Gennaro Gattuso al Napoli passato da 750.000 € all’attuale 1,5 Mln. di €, stessa cifra per Giampaolo al Torino.

Per completare il giro delle così dette “grandi” manca Iachini “che si deve accontentare” di 600.000 € annui alla Fiorentina.

La Sampdoria versa invece a mister Claudio Ranieri 2.000.000 di € annui.

Triennale da 850.000 mila € per il neo allenatore del Parma Fabio Liverani.

Si evince ben presto da questi dati come mister Italiano sia uno degli allenatori meno retribuiti in Serie A.

Ingaggio simile al trainer aquilotto giusto quello del riconfermato Gotti all’Udinese.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News