Calcio Spezia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

ESCLUSIVA CS – Bortolo Mutti: “Modena-Spezia partita spartiacque, le individualità saranno decisive”

Il tecnico ha detto la sua anche sulla corsa promozione: "Oltre al Parma vedo bene Cremo e Palermo"

Il noto allenatore Bortolo Mutti ha risposto in esclusiva ai microfoni di CalcioSpezia.it ad alcune domande inerenti lo Spezia Calcio e, più in generale, il campionato di Serie B. Ecco le parole dell’esperto trainer bergamasco:

MODENA-SPEZIA – “Vedo grande equilibrio. Il Modena sta vivendo un momento importante e l’obiettivo Play Off è alla sua portata. Lo Spezia ad inizio stagione lo immaginavo in una situazione diversa ma ormai deve pensare al presente e la vittoria con il Cittadella ha ridato spirito. Domani sarà una partita spartiacque per entrambe, il Modena ha una grande occasione per continuare a sognare i Play Off mentre lo Spezia dovrà cercare di dare continuità al proprio percorso visto che le outsider sono agguerrite”.

LA CHIAVE DEL MATCH – “Sia Modena che Spezia possono creare situazioni importanti nel reparto offensivo. Le individualità saranno decisive, per lo Spezia potrebbe essere determinante l’ex Falcinelli. La partita sarà sicuramente basata sull’intensità, è una gara che la richiede così come sarà necessaria l’organizzazione”.

D’ANGELO – “E’ un tecnico di grande profilo, per lo Spezia è stata una scelta azzeccata. E’ esperto, conosce la categoria ed è abituato a lavorare e non a chiacchierare. E’ certamente la persona gusta in un contesto con difficoltà come quello delle Aquile”.

LOTTA PROMOZIONE – “Il Parma è in un momento di benessere ed ha una forbice importante sulle inseguitrici. Nelle quattro dietro vedo grande equilibrio: il Palermo ha effettuato una grande rincorsa mentre il Venezia ha mostrato qualche incertezza ed in alcune gare avrebbe potuto poteva fare di più. Como e soprattutto Cremonese dispongono invece di grandi rose. Oltre al Parma, comunque, vedo bene Cremo e Palermo”.

LOTTA SALVEZZA – “Mi sembra che le squadre coinvolte siano più o meno sullo stesso piano. Lecco e Feralpisalò, che sono rispettivamente ultima e penultima, possono giocarsela. Conosco il valore delle loro rose, hanno organici importanti. Anche Ascoli, Ternana e Spezia, seppur in situazione leggermente migliore, hanno situazioni un po’ critiche”.

GIOVANI PROMESSE AQUILOTTE – “Kouda, gli Esposito e Di serio sono giocatori importanti ma si trovano in una situazione in cui potrebbero risentire della pressione. E’ importante che gli esperti, ad esempio Verde e Falcinelli, diano una mano a non far sentire il peso del momento”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ex centravanti si è da poco ritirato, ma rimane molto legato alla due piazze: "Per...
Il collega di CalcioAtalanta che lo conosce bene: "Lo Spezia crede nel ragazzo che aveva...

Dal Network

L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "Vittoria fondamentale contro una squadra di valori"...

Altre notizie

Calcio Spezia