Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

Miskovic: “Per Maric decisiva la volontà del giocatore di tornare in Croazia”

Melissano e Macìa cercheranno di chiudere in queste ultime ore di mercato per Pittarello del Cittadella

Dopo Puscas, passato al Bari, e Tsadjout, blindato dalla Cremonese, anche l’obiettivo Mirko Maric è sfumato per lo Spezia con l’attaccante che ha preferito tornare in patria a battegliare per il titolo di campione della Croazia con il Rijeka che sta contendendo il primo posto all’Hajduk Spalato e alla Dinamo Zagabria.

Il presidente del sodalizio croato Miskovic, ex socio di Volpi ai tempi dello Spezia, è intervenuto ai microfoni dei colleghi de Il Secolo XIX per spiegare la scelta dell’ormai ex attaccante del Monza: “A farlo decidere è stata soprattutto la voglia di Mirko di ritornare in campo, fare meglio i prossimi mesi, giocare con più continuità per provare ad arrivare alla convocazione per la nazionale croata, in vista degli Europei»

Ora lo Spezia in queste ultime ore di mercato dovrà trovare un altro attaccante da affidare a mister Luca D’Angelo dopo aver ingaggiato Falcinelli dal Modena.

Dopo aver pensato a Donnarumma del Catanzaro, impossibile arrivare a Soleri, difficile per i costi dell’operazione Weissman con il Granada, c’è l’opzione Bidaoui del Frosinone. Più che altro un sogno impossibile da realizzare Henry del Verona. Lo Spezia si concentrerà quindi su Pittarello del Cittadella.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il terzino mancino portoghese, arrivato dall'Orlando City a parametro zero, a un passo dal trasferimento...
Il centravanti lettone si trasferisce in prestito con diritto di riscatto a 1.5 milioni. Era...
Il portierone olandese ha il contratto in scadenza a fine stagione, ma il Club di...

Dal Network

Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Breda dovrebbe schierare un 3-5-2, Pereiro Jolly tra attacco e trequarti...
Calcio Spezia