Resta in contatto

News

Bastoni: “Abbiamo il solito obbiettivo. Napoli grande squadra, ma io sono dello Spezia”

Dopo le partenze di Vignali e Maggiore il N°20 è rimasto l’ultimo spezzino nello Spezia: “Luca e Giulio mi mancano, ma con loro ci sentiamo spesso.” E sul ruolo in campo…

Assoluto protagonista di questo inizio di stagione in maglia bianca, due gol e un assist a conforto di prestazioni sempre positive, Simone Bastoni ha parlato ai microfoni de Il Secolo XIX.

Ecco un’estratto dell’intervista rilasciata dal jolly mancino dello Spezia.

ULTIMO SPEZZINO NELLO SPEZIA – «Certo che Luca e Giulio mi mancano. Con loro abbiamo giocato insieme per anni e siamo amici anche fuori dal campo, ma ci continuiamo a sentire al telefono e sui social spesso e volentieri».

PARTENZA IMPORTANTE – «Ottimo inizio, 5 punti in 5 partite, dobbiamo continuare su questa strada, in effetti quest’anno sono partito con il piede giusto. Ricordo di avere fatto due gol in due gare consecutive soltanto in Primavera, ora invece ho segnato nelle due consecutive casalinghe, direi che va bene anche così».

GOL DA SERIE A – «Ne ho fatti talmente pochi che li ricordo tutti, ma quello contro il Milan da fuori area ha un sapore particolare».

MANCINO NATURALE CHE NON DISDEGNA LA DESTRA – «Mi trovo ovviamente meglio sul mio piede naturale, ma so adattarmi anche sul fronte di destra, mi sembra di aver fatto bene nella partita pareggiata al Picco contro il Sassuolo».

AL FANTACALCIO RENDIMENTO SUPERIORE A THEO HERNANDEZ – «Certamente sono felice di questo, perché gioco pure io a Fantacalcio e mi sono acquistato, così è una doppia soddisfazione».

UOMO OVUNQUE – «Nel sistema di gioco di Italiano in realtà i terzini giocano più in mezzo al campo dei centrocampisti. Nel 3-5-2 avevo già giocato proprio in Primavera e mi ci sono ritrovato bene quest’anno, anche con Motta che era piuttosto camaleontico in fatto di moduli ogni tanto lo abbiamo sperimentato. Con Gotti sto cercando con i compagni di mettere in pratica le sue indicazioni, con il massimo impegno. Nella rosa sono arrivati alcuni giovani davvero promettenti, che si sono inseriti bene nel gruppo e ci daranno sicuramente una grossa mano».

INTERESSAMENTO DEL NAPOLI – «Sono dello Spezia, non mi interesso di mercato. Il Napoli? Grande squadra, partita difficile noi cercheremo di fare il nostro meglio, alla fine tireremo le somme».

SOLITO OBBIETTIVO – «Il traguardo resta il solito da qualche anno: mantenere la categoria. Una volta raggiunto questo target si vedranno i passi che possiamo fare».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News