Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

Muro del Tifoso, Mini: “Che spettacolo a sinistra con Reca-Bastoni-Verde”

Parola al tifoso aquilotto aficionados della Curva Ferrovia: “Verde è il nostro giocatore più tecnico deve giocare sempre, mentre non credo che riusciremo a recuperare Nzola.

Oggi per la rubrica “Il Muro del Tifoso” diamo voce al tifoso aquilotto Damiano Mini da sempre assiduo frequentatore della “Curva Ferrovia“.

Una passione che, come si evince dalla foto, sta trasmettendo anche al giovane figlio.

Lo Spezia sbanca Marassi, una grande vittoria in una sfida molto sentita. Ti è piaciuta la squadra? 

Vittoria fondamentale  per il proseguo del campionato, in più arrivata nel derby e aggiungiamoci con gol di uno di noi sotto la Nord… Non poteva esserci serata migliore! Detto questo la squadra finalmente ha alzato il baricentro di 20 metri riuscendo a essere molto più pericolosa. Speriamo di diventare più cinici sotto porta: quanti gol mangiati! Domenica sera, insomma, i ragazzi mi sono piaciuti molto.

Motta è finalmente tornato al 4-3-3 e il modulo ha giovato alla prestazione di alcuni giocatori vedi Gyasi tornato finalmente al suo posto. Che ne pensi?

Mi è piaciuta tantissimo la fascia sinistra con il trio Reca-Bastoni-Verde che è stato devastante. Speriamo che Thiago con questa formazione abbia trovato la quadra.

Verde finalmente titolare e decisivo nel suo ruolo. Quanto può dare a questo Spezia il N’10?

Verde è indubbiamente il giocatore con il tasso tecnico più altro della squadra, non riesco a capire ancora ora tutta quella panca. Sì, Verde può dare tanto in questo girone di ritorno e spero di non vederlo più seduto.”

Ora sarebbe importante ritrovare il vero Nzola…

Credo che non si riesca più a recuperarlo. Non mi piacciono per niente i suoi atteggiamenti: vedi anche domenica sera quando era l’unico che non esultava.

Lo Spezia è in linea con l’obbiettivo stagionale. Sodisfatto finora del campionato delle Aquile?

Se guardo la classifica assolutamente sì, come potrei non esserlo? Se guardo invece il gioco sono stra-convinto che ci siano grosse potenzialità nel gruppo, però ho visto troppe volte giocatori fuori ruolo e quindi in difficoltà. Però i punti sono quelli quindi come si dice: per ora ha ragione Thiago!

Aquile che sembrano più squadra da trasferta. Cosa ti aspetti dalla partita di San Siro contro il Milan?

Mi aspetto la voglia e la cattiveria agonistica viste contro Napoli e Genoa e magari il vecchio detto non c’è due senza tre…

Con le dirette concorrenti per la salvezza che cercheranno di fare acquisti il calciomercato bloccato per le Aquile può essere un problema?

Come detto prima io ritengo che ci siano grosse potenzialità nel gruppo sfruttate sino ad ora poco. Certo abbiamo un handicap rispetto alla altre che sicuramente si rinforzeranno, ma se riusciamo a ricompattare tutto il gruppo la sua forza sarà la nostra arma in più! Forza ragazzi conquistiamola tutti insieme!

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lo storico club di tifosi organizzati dello Spezia ha una nuova Presidente e un nuovo...

Anche la “piazza virtuale” di tifosi aquilotti si fa sentire dopo la retrocessione in cadetteria...

Presa di posizione molto dura da parte del gruppo di tifosi organizzato dello Spezia Dura...

Dal Network

Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Breda dovrebbe schierare un 3-5-2, Pereiro Jolly tra attacco e trequarti...
Calcio Spezia