Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

Top scorer 2021: per le Aquile il migliore è Daniele Verde

Breve viaggio nei migliori marcatori dell’anno solare 2021 in Serie A per lo Spezia. Il terzetto Verde – Nzola – Gyasi va nuovamente messo in condizione di gonfiare la rete avversaria con regolarità

Ecco chi sono e quanto hanno segnato i migliori marcatori dell’anno solare appena trascorso in Serie A per lo Spezia.

1) DANIELE VERDE – In prima posizione troviamo il N°10 Daniele Verde. Il mancino romano ha infatti realizzato 8 gol. Un bottino importante se si pensa che con Thiago Motta il fantasista è finito fuori dalle gerarchie dei titolari. Un giocatore capace di segnare gol di rara bellezza come la spettacolare rovesciata “alla Parola” all’Olimpico contro la Lazio oppure il terrificante tiro da fuori area contro la Sampdoria. Con la ripresa del campionato si spera che Verde possa rientrare stabilmente nei titolari della squadra dell’italo-brasiliano perchè della sua classe, delle sue giocate, dei suoi gol e dei suoi assist, ma anche della sua esperienza questo Spezia ha terribilmente bisogno.

2) M’BALA NZOLA – Si ferma a 6 gol quello che è stato invece il miglior marcatore del primo campionato di Serie A dello Spezia. Il suo infortunio contro la Sampdoria, contro cui aveva segnato su rigore il gol vittoria al “Picco”, lo scorso febbraio lo ha tenuto fuori dal campo per un lungo periodo e al suo rientro è andato a segno con una doppietta contro il Torino nel match che ha regalato la salvezza alle Aquile alla penultima di campionato al “Picco”. Quest’anno finora è fermo all’ininfluente, ai fini del risultato, doppietta in casa dell’Atalanta. Anche dal suo recupero e dal suo ritorno al gol in maniera constante passerà una buona fetta della salvezza delle Aquile.

3) EMMANUEL GYASI – Sul secondo gradino del podio nell’anno solare 2021 a pari merito con Nzola a quota 6 gol c’è il vice capitano dello Spezia. Ha segnato gol pesanti come negli scontri salvezza contro il Cagliari e il Parma dove fu autore di una doppietta. Quest’anno partendo da esterno d’attacco ha nuovamente segnato al Cagliari e poi in casa contro la Juventus con il “Picco” aperto al pubblico ed esultando come il suo idolo CR7. Da quando però Thiago Motta gli ha cambiato ruolo trasformandolo terzino, per giunta in fascia destra, il suo rendimento è crollato e anche il suo contributo in zona gol. Anche per lui l’auspicio per il nuovo anno è che Thiago Motta lo riporti al ruolo naturale per continuare a far vedere quello di cui è veramente capace.

4) MARTIN ERLIC – Con ben 4 gol il difensore, ormai del Sassuolo, è il quarto miglior marcatore dell’anno 2021 per lo Spezia. Il suo colpo di testa sui calci piazzati è uno schema ormai cercato e ricercato. Importantissimo il suo gol nel finale per rimontare il Crotone al “Picco” e vincere 4-3 dando una spallata quasi decisiva alla salvezza. Decisivo anche per la vittoria in casa del Sassuolo nella scorsa stagione e con un gol nel poker rifilato al Torino che è valso la salvezza. Nel campionato attuale invece si conta per ora solo il gol in Coppa Italia contro il Pordenone.

5) PICCOLI e POBEGA – Gli sono bastati solo sei mesi per entrare tra i top scorer dell’intero anno solare dello Spezia anche se ora vestono rispettivamente le maglie di Atalanta (ancora per poco forse) e Torino. Il “bisonte” dell’attacco aquilotto fu decisivo per la determinante vittoria casalinga contro il Cagliari, ma lo si ricorda anche per l’ininfluente rete da ex a Bergamo contro l’Atalanta. In gol anche nelle sconfitte patite all’Olimpico contro la Roma e in casa contro il Torino. Per Pobega invece si ricorda ovviamente la doppietta che costrinse la Sampdoria al pareggio interno o quella per il pari del “Picco” contro la Roma, ma soprattutto il gol fondamentale per espugnare il campo del Napoli nel giorno dell’Epifania. A questi quattro gol che hanno sempre portato punti ha aggiunto anche tre assist. Come se non bastasse il giocatore che ora è in prestito al Torino dal Milan entra anche tra i migliori marcatori granata dell’anno solare sul quarto gradino della classifica con altri 4 gol realizzati.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Questa sera partita di cruciale importanza al “Picco” per lo Spezia che riceve la Feralpisalò....

L'allenatore della nuova squadra del centravanti lettone spende parole di elogio per l'ex aquilotto: "Con...
Lettori di CalcioSpezia è il vostro momento: sostituitevi a mister Luca D'Angelo e votate l'undici...

Dal Network

Nonostante la superiorità numerica e un secondo tempo giocato tutto nell’area avversaria, il Modena non...
Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Calcio Spezia