Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

I motivi della tensione fra la squadra e Thiago Motta

Situazione complessa in casa Spezia: saltato Giampaolo, resta aperta la conferma di Motta

Sono giorni di tensione in casa Spezia. La situazione legata a Motta sì-Motta no si protrae ormai da giorni e, quando ormai sembrava imminente l’esonero, il fatto non si è concretizzato. Sì è parlato molto di Giampaolo, che però avrebbe declinato la proposta messa sul piatto dalle Aquile e avrebbe dunque riaperto la pista Motta.

I MOTIVI. Ci sono però delle crepe che vanno chiuse: come riferisce l’edizione odierna de Il Secolo XIX, va tenuta in considerazione la “rottura tra Motta e la maggioranza dei calciatori della prima squadra”, probabilmente dovuta a “metodo di allenamento non gradito e diverso da quello di Italiano”, “esclusioni forse mal spiegate e non capite” e altro.

I CALCIATORI COINVOLTI. Il clima resta teso e problematico nello spogliatoio perché oltre ai vari Verde, Antiste e Salcedo, quasi l’intero gruppo non è in piena sintonia con il tecnico. Inoltre il silenzio del club e il blocco del mercato per quattro sessioni complicano ulteriormente una situazione già ricca di nodi da sciogliere.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Indisponibili lo squalificato Battistella e gli infortunati Gargiulo, Guarino e Strizzolo....
Il Ct dell'Ungheria si è espresso sul calciatore acquistato dalle Aquile nel mercato invernale....
Il centrocampista gialloblù ha suonato la carica in vista del match del "Braglia"....

Dal Network

Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Breda dovrebbe schierare un 3-5-2, Pereiro Jolly tra attacco e trequarti...
Calcio Spezia