Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

Il Muro del Tifoso, Uccheddu: “A Verona per vincere: lo Spezia deve salvarsi!”

Torna la rubrica che da voce ai tifosi dello Spezia. “Contento di Thiago Motta e per il mercato portato avanti da Pecini. I Platek stanno facendo pochi discorsi e tanti fatti.”

Una grandissima passione quella di Jacopo Uccheddu per lo Spezia, una passione che forse è nata ancora prima che lo stesso Jacopo venisse al mondo.

Ce lo racconta lui stesso: “Diciamo che sono sempre stato allo stadio anche quando ero nella pancia di mia mamma visto che per 27 anni ha fatto la segretaria è difeso quei colori con orgoglio e passione.

Ma la prima vera volta al “Picco” è di quelle che non si possono dimenticare visto che Jacopo accompagnò in campo una bandiera come il capitano Beppe Vecchio, “Un’emozione unica, di lì la scintilla non poteva non scattare.

Di giocatori ne sono passati tanti da quel momento in poi sotto la maglia bianca ma tra quelli che Jacopo ricorda con maggiore affetto c’è sicuramente “Paolino” Ponzo perchè “ha incarnato perfettamente la voglia di Spezia e di “Picco”. E se ti devo dire una partita direi quella con l’Alessandria, ma ogni volta che gioca lo Spezia per me è un’emozione unica.

Contro Juventus e Milan due grandi prestazioni, ma zero punti…

E’ vero due grosse prestazioni, ma zero punti però vedere giocare questo Spezia è veramente bello. Se continuiamo così i punti arriveranno sicuramente è sarà bello divertirsi con loro.

Partito Italiano è arrivato Thiago Motta: differenze e somiglianze tra i due allenatori?

Sinceramente non mi va più di parlare dell’Innominabile. Per Thiago ti posso dire che avendelo visto anche in ritiro come laborava mi ha molto impressionato: esigente puntiglioso e meticoloso. Se gli posso trovare un difetto, se così si può dire, lo vedo sempre troppo pacato, ma magari i risultati lui li ottiene così. A differenza di quell’altro spero che questo mister sia un Uomo!

Domenica è in programma la trasferta di Verona. Che partita si aspetta?

Bisogna vincere o almeno non perdere. Il morale anche con le sconfitte è alto. Noi ci siamo e a Verona sarà una battaglia. Andremo là per vincere sia in campo, sia fuori.

Con tanti giocatori in prestito la scorsa stagione Pecini ha dovuto rivoluzionare la squadra pensando anche alle prossime sessioni bloccate. Il mercato ti ha soddisfatto?

Personalmente ho fatto una battaglia con tutti quando Pecini ha iniziato a fare il mercato. Io sono soddisfatto ti devo dire la verità. Tanti acquisti, tanti giovani promettenti e tanta voglia di emergere, poi ovviamente sarà sempre il campo a parlare e dare ragione o torto.

È in arrivo Nguiemba dagli svincolati. Basterà per corporee il buco a centrocampo dove sono stato utilizzati anche Sala e Salva Ferrer?

A centrocampo siamo corti: non so se il nuovo acquisto basterà o no. Sicuramente sala è stata una scoperta, come lo è stato lo stesso Salva Ferrer. Io sono fiducioso di natura e quindi spero che basti.

Che campionato ti aspetti dallo Spezia?

Spero vivamente di salvarmi e dimostrare ancora una volta a tutti i gufi che noi ci siamo e siamo lì indipendentemente da come andrà saremo sempre fieri di tifare per le Aquile!

Dei Platek cosa mi puoi dire?

Vorrei fare un plauso a questa propieta che per ora fa pochi discorsi e tanti fatti, ma lasciami aggiungere un altro plauso a tutti quelli che macinano km per la nostra maglia. Onore a voi e forza Aquile!

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lo storico club di tifosi organizzati dello Spezia ha una nuova Presidente e un nuovo...

Anche la “piazza virtuale” di tifosi aquilotti si fa sentire dopo la retrocessione in cadetteria...

Presa di posizione molto dura da parte del gruppo di tifosi organizzato dello Spezia Dura...

Dal Network

Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Breda dovrebbe schierare un 3-5-2, Pereiro Jolly tra attacco e trequarti...
Calcio Spezia