Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Haps: “Siamo un’ottima squadra. Nelle prime due gare abbiamo lasciato troppi spazi”

Il terzino del Venezia è stato presentato questa mattina alla stampa. “La fase difensiva di Zanetti simile a quella di Advocaat, ma l’allenatore italiano gioca in maniera più offensiva.”

Arrivato dal Feyenoord (nella foto, Ndr) negli ultimi giorni della finestra estiva di calciomercato il terzino di spinta Ridgeciano Haps è stato presentato quest’oggi dal Venezia.

Ecco le sue dichiarazione nel corso della conferenza stampa indetta dal club lagunare.

VENEZIA –Siamo un’ottima squadra, ci sono ancora tanti giocatori nuovi che si devono conoscere, servirà tempo, il mister è molto bravo. Credo che il Venezia abbia disputato delle buone partite, anche se nelle prime due gare abbiamo lasciato qualche spazio di troppo. La squadra però gioca bene la palla, contro l’Empoli ho avuto buonissime sensazioni.

RUOLO –Sono un terzino tutta fascia e una delle mie qualità è la spinta. Ho energia e la metto al servizio della squadra, da questo punto di vista cerco di dare il mio contributo e mi adatto abbastanza facilmente ai vari moduli che può adottare il tecnico“.

ZANETTI –Somiglianze tra Zanetti e Advocaat? Vedo più delle somiglianze nell’aspetto difensivo, Zanetti ci chiede di essere molto compatti dietro, nella fase offensiva invece secondo me Zanetti ha un’idea più offensiva di Advocaat. E’ un aspetto che mi piace molto e sono contento di avere l’opportunità di poter giocare in questa maniera“.

NAZIONALE SURINAME –Nonostante io abbia fatto le giovanili con la maglia dell’Olanda, l’idea di poter fare la storia per una nazionale che sento mia visto che i miei genitori sono originari del Suriname mi affascina“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario