Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Paci: “Lo Spezia ha qualità, ma noi stiamo bene!”

Conferenza pre partita anche per Massimo Paci allenatore del Pordenone che oggi pomeriggio affronterà lo Spezia per la gara valevole per i 32esimi di finale della Coppa Italia.

Ecco le dichiarazioni dell’allenatore dei “ramarri“.

IL MOMENTO DEL PORDENONE –La squadra sta bene, è pronta per una partita difficile quanto importante. Ci teniamo molto e, nonostante la differenza di categoria e la qualità dell’avversario, scenderemo in campo per passare il turno. Dobbiamo cercare di vincere sempre. Lottando pallone su pallone, uscendo dal terreno di gioco stremati. Dietro ogni risultato ci sono fatica e lavoro. La sconfitta con il Bologna è stata preziosa per capire che ci vuole più equilibrio. Dobbiamo essere più solidi, concedere poco, pochissimo, In fase offensiva avevamo prodotto davvero tanto.

GLI AVVERSARI –Lo Spezia lo conosciamo a livello individuale, perché sinora per problemi di Covid non hanno potuto svolgere amichevoli. Hanno sicuramente qualità”.

I SINGOLI –Folorunsho? Vediamo se farlo partire dall’inizio o a gara in corso. Giocatore fisico e tecnico, può ricoprire tutti i ruoli tra centrocampo e attacco. Mancheranno Ciciretti ed El Kaouakibi, ma la squadra c’è. A prescindere da chi va in campo”.

EMOZIONATO –C’è un po’ di emozione, a livello personale: sarà il primo impegno ufficiale, sono contento e molto carico”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News