Resta in contatto

Ex aquilotti

L’ex Saponara: “Sono stato fortunato a lavorare con Italiano”

Le dichiarazioni dell’ex aquilotto

Con la Fiorentina stava trattando per chiudere il rapporto con un anno di anticipo. Una risoluzione amichevole perché tra Riccardo Saponara e i collaboratori di Commisso c’è sempre stata grande collaborazione. Poi, il colpo di scena con l’arrivo di Vincenzo Italiano. E per Riccardo Saponara è iniziata tutta una nuova storia. Lo scrive La Gazzetta dello Sport. Queste le sue parole rilasciate al quotidiano:

Italiano.Lo spirito del mister è quello che ha fatto la differenza a Spezia. Sono stato fortunato a lavorare con lui. Penso in questo ritiro di partire avvantaggiato perché conosco le sue richieste, io devo aiutare nell’apprendimento i più giovani. Però, attenti, il calcio di Italiano si può capire in poco tempo”.

Ruolo. “Cambiare posizione fa parte della crescita calcistica. Da trequartista a esterno d’attacco non è stato un passaggio complicato. Il primo a mettermi sulla fascia è stato Liverani a Lecce e la cosa mi sorprese. Sono stato io a chiedere a Italiano di utilizzarmi da esterno sinistro perché avevo più spazio e facilità ad attaccare la porta. La mia speranza è di rimanere a Firenze poi vedremo cosa dirà il mercato”.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Ex aquilotti