Resta in contatto

Calciomercato

Pecini non abbandona l’idea Linetty

Il mediano polacco è stato però uno dei colpi più dispendiosi del Torino e percepisce un ingaggio elevato

Sarà molto difficile arrivare al centrocampista visto quanto il Torino l’ha pagato la scorsa stagione (7,5 milioni di euro alla Sampdoria) e visto l’elevato ingaggio del polacco (1,5 milioni), ma Pecini non abbandona la pista Karol Linetty. Il centrocampista granata piace tantissimo al dirigente aquilotto che, del resto, fu il primo a scoprirlo quando militava nel Lech Poznan.

Pecini, allora alla Sampdoria, lo portò in blucerchiato dove Linetty si impose con cinque splendide stagioni totalizzando 132 presenze, 11 gol e 13 assist. Un rendimento che lo fece diventare uno dei colpi più costosti dell’era Cairo al Torino, ma in granata qualcosa non è andato per il verso giusto. Nonostante le 30 presenze, con un gol, il polacco è stato titolare solo nel 33% dei casi e con l’arrivo in panchina dell’ex aquilotto Nicola ha giocato con il contagocce.

Il giocatore in estate è stato poi impegnato con la sua Polonia a Euro 2020. In seguito ha fatto ritorno a Torino mettendosi a disposizione di Juric che lo sta valutando.

L’arrivo di Linetty potrebbe quindi concretizzarsi solo verso la fine del mercato e a determinate condizioni, ma Pecini sembra deciso a non lasciare nulla di intentato per averlo a disposizione.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] vi abbiamo raccontato ieri (LEGGI QUI) Karol Linetty rimane uno degli obbiettivi di Pecini per il centrocampo dello […]

Altro da Calciomercato