Resta in contatto

News

Spezia, Cesari: “Non è accettabile il rigore concesso alla Lazio”

Le dichiarazioni dell’ex fischietto genovese

Graziano Cesari, ex arbitro, ha  parlato a La Nazione dove tra le altre cose è tornato sui casi da moviola di Lazio-Spezia. Queste le sue dichiarazioni:

«C’è stata difformità di giudizio in due episodi molto simili. Nel primo caso, la mano di Acerbi, l’arbitro ha ritenuto che il pallone abbia colpito il braccio di appoggio, comprensibile non dare rigore. Non è però accettabile il secondo penalty per il pallone che picchia sulla parte alta del braccio di Marchizza. Oltretutto dopo aver visto il VAR. Perché se ha giudicato fortuito il tocco del difensore ha poi assegnato il rigore? Aveva tutte le possibilità di giudizio, come si fa a cambiare una decisione così?».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a LA SPEZIA su Sì!Happy

Altro da News