Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

D’Angelo: “Emozionante il debutto al Ferraris, ma andiamo a Genova per giocare da squadra e vincere”

La conferenza stampa pre gara del match di domani contro la Sampdoria del neo tecnico dello Spezia: "Domani tante assenze e avversario che viene da un buon momento. Puntiamo su Moro e Salvatore Esposito."

Conferenza stampa pre partita e pre esordio sulla panchina aquilotta per il neo tecnico dello Spezia Luca D’Angelo. Ecco le sue principali dichiarazioni alla vigilia del match contro la Sampdoria.

IL LAVORO DURANTE LA PAUSA –Ci sono tanti infortunati e un trend che va invertito in fretta, ma in questi undici giorni di pausa abbiamo lavorato con impegno e intensità. Dobbiamo giocare insieme e d’insieme: tutti devono partecipare alla fase di attacco e a quella di difesa, portiere compreso.

LE ASSENZE CONTRO I BLUCERCHIATI –Sicuramente out Reca, Bandinelli e Hristov. Valuteremo Ekdal, mentre Zurkowski dovrebbe essere almeno in panchina. Cipot e Krollis li ho visti solo in video finora. A sinistra può anche giocare Elia al posto di Reca, ma vedremo.

IL DEBUTTO – Domani sarà un’emozione debuttare sulla panchina dello Spezia, sono sempre emozionato, ancora di più debuttando in uno stadio importante come il Ferraris.

SUI GIOCATORI A DISPOSIZIONE DOMANI –Sono le caratteristiche dei giocatori che determinano il modo di scendere in campo della squadra, io mi adatto ai ragazzi che ho a disposizione non il contrario.

MORO –Su di lui facciamo molto affidamento, ma l’aspetto mentale è determinante per un ragazzo così giovane.

SALVATORE ESPOSITO –Le critiche a Salvatore Esposito? Perché è considerato forte e ci si attende di più da lui, ma questo deve solo dargli forza. Ha una buona personalità e anche se da fuori può apparire che non gli interessi questa situazione in realtà è proprio il contrario, si assume molte più responsabilità di quello che dovrebbe fare. Lui ci tiene veramente tanto e se aiutiamo lui aiutiamo tutto lo Spezia.

GLI AVVERSARI DI DOMANI –Sarebbe stato meglio affrontare una formazione demotivata ma in questo campionato non ce ne sono. Vengono da un buon momento, ma anche noi abbiamo le qualità giuste da abbinare a una grande voglia di vincere. Non sarà facile e non lo è mai, ma abbiamo tutte le possibilità di vincere domani sera. Non dobbiamo avere il timore di affrontare una squadra imbattibile perché non ne esistono e non li siamo nemmeno noi. Le partite sono lunghe, i recuperi pure e ogni minuto sarà importante. Speriamo di partire bene e finire meglio”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nella giornata odierna le Aquile hanno iniziato a preparare la complicata gara con il Bari....
Fermati sette calciatori mentre sono sei le società multate. ...
Pari prestigioso per l'Under 16 mentre l'Under 17 fallisce l'aggancio alla zona Play Off....

Dal Network

Nonostante la superiorità numerica e un secondo tempo giocato tutto nell’area avversaria, il Modena non...
Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Calcio Spezia