Resta in contatto

News

Milan-Spezia, Marelli: “Errore chiaro ma la gara non si può ripetere”

L’ex direttore di gara ha detto la sua in merito ad una possibile ripetizione della sfida.

L’ex fischietto Luca Marelli, attualmente impegnato su Dazn dove si occupa di commentare le decisioni prese dai direttori di gara, si è espresso in merito ad un’eventuale ripetizione della sfida Milan-Spezia.

Nelle scorse ore vi avevamo parlato di come questa ipotesi sia assolutamente impossibile in quanto, quello commesso dal direttore di gara Marco Serra nel finale di gara, sia un errore di interpretazione e non un errore tecnico, quest’ultimo necessario per aver diritto alla ripetizione della gara.

Di questo parere anche Marelli che, intervistato da Libero, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Errore chiaro, ma la gara non si può ripetere. È un errore di interpretazione di gioco, non tecnico. Dal momento del fischio, l’azione si annulla. Le scuse dell’AIA? Immagino che se le avesse volute fare pubblicamente le avrebbe fatte sul proprio sito ufficiale. Ora la punizione serve a tutelare l’arbitro, non la società. Se entrasse in campo nel prossimo weekend lo farebbe con la paura. Ha capito l’errore, ripartirà dalla B e si rifarà mentalmente”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News