Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

Le tappe più importanti del 2021 dello Spezia

La Nazione ha analizzato nel dettaglio l’annata delle Aquile, ripercorrendo le date principali per quanto concerne il 2021

Il 2021 è ormai alle spalle, ma è stato sicuramente un anno importante per lo Spezia. La prima salvezza in Serie A, il cambio di proprietà e altre vicende che ripercorriamo grazie all’aiuto de La Nazione che ha analizzato i momenti principali delle Aquile.

GENNAIO. Il 6 gennaio lo Spezia vince 2-1 a Napoli (gol di Nzola e Pobega), l’11 gennaio gli Aquilotti conquistano la loro prima vittoria casalinga in Serie A battendo 2-1 la Sampdoria; il 20 gennaio lo Spezia fa visita al Papa e vince contro la Roma 4-2 in Coppa Italia.

FEBBRAIO. L’11 febbraio Gabriele Volpi, dopo tredici anni di reggenza, cede lo Spezia alla famiglia americana dei Platek; il 13 febbraio c’è la storica vittoria dei bianchi, al ‘Picco’, contro il Milan per 2-0 (gol di Maggiore e Bastoni).

MAGGIO. Il 15 maggio i Platek si presentano alla città. Il patron Robert dichiara: “Il mio sogno è rimanere a lungo in Serie A. Se dovessi pensare allo Spezia fra cinque anni vedo una società con una squadra competitiva, che gioca in un bello stadio”. In quel giorno le Aquile battono il Torino e conquistano la matematica salvezza in Serie A.

GIUGNO. Il 2 giugno Italiano prolunga il contratto con il club bianco fino al 30 giugno 2023 e dichiara: “La Spezia è la mia seconda casa, il ‘Picco’ il suo tempio con la sua passione. Sono affezionato a questa città, al suo popolo, alla maglia bianca”. Ma il 30 giugno Italiano va alla Fiorentina. I supporter ci restano malissimo.

LUGLIO. Via Meluso, arriva Pecini. L’8 luglio lo Spezia annuncia Thiago Motta come nuovo allenatore. Il 16 luglio la Fifa applica allo Spezia il blocco del mercato per quattro sessioni, a partire da gennaio 2022. Il 17 luglio scoppia il focolaio Covid in ritiro: undici atleti contagiati.

DICEMBRE. Lo Spezia chiude il girone di andata vincendo a Napoli per 1-0: 16 i punti conseguiti al giro di boa, a più cinque dalla zona retrocessione. Il 29 dicembre Motta viene confermato al timone della squadra.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'Olandese Volante protagonista di alcuni interventi decisivi nel match del "Braglia"....
Il mercato polacco si è appena chiuso, quello della lega degli Stati Uniti chiuderà invece...
A difesa dei pali non c'è Jeroen Zoet a cui viene preferito Iannarilli, ma c'è...

Dal Network

Nonostante la superiorità numerica e un secondo tempo giocato tutto nell’area avversaria, il Modena non...
Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Calcio Spezia