Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

Inter-Spezia, Inzaghi: “Era una gara importante, entrati con il piglio giusto”

Il tecnico dei nerazzurri ha parlato al termine della sfida che ha visto l’Inter imporsi sullo Spezia.

Simone Inzaghi, raggiante per il successo ottenuto quest’oggi dai suoi ragazzi contro lo Spezia, ha parlato a margine del match.

Ecco le parole del tecnico dell’Inter, pubblicate sul sito ufficiale del club lombardo:

L’ANALISI – “Era una partita importante, da approcciare subito bene. I ragazzi sono stati strepitosi, sono entrati subito con il piglio giusto e sono molto soddisfatto. Chiudere la partita senza subire gol è motivo di soddisfazione, abbiamo fatto una partita attenta, senza disunirci nonostante avessimo di fronte una squadra tutta chiusa e pronta a ripartire. Avevamo un po’ di defezioni stasera ma sono molto molto soddisfatto dei ragazzi. Sappiamo però di non aver fatto ancora nulla e sabato ci aspetta un’altra gara impegnativa”. 

SU CALHANOGLU- “Calha ci ha messo del suo, è un giocatore di qualità e quantità, che cresce di partita in partita. Sono soddisfatto di lui, così come di tutti gli altri. Stiamo crescendo, adesso ci aspettano gare complicate ma con questa unione e con questa voglia possiamo fare ancora meglio”. 

LA TATTICA – “Siamo stati bravi a muovere la palla, così come a Venezia quando abbiamo fatto 23 passaggi consecutivi sul vantaggio di Calhanoglu. Bisogna avere qualità nei passaggi quando affronti squadre che ti aspettano. È stato bravo Calha a servire l’inserimento di D’Ambrosio tra le linee, è stato bravo Lautaro e Gaglia ha fatto un grande gol. Se lo merita”. 

SU DUMFRIES – “Ha fatto molto bene, l’ho sempre utilizzato alternandolo con Darmian. Viene da un altro campionato e bisogna avere pazienza perché sarà sicuramente un valore aggiunto per me e per l’Inter. È un ragazzo positivo, che si allena sempre nel migliore dei modi e si è inserito bene nello spogliatoio”.

GLI INFORTUNATI – “Non lo so, vedremo nei prossimi giorni. Abbiamo avuto dei problemi e l’augurio è di poter recuperare qualcuno per avere più scelta. Però oggi pur avendo solo due difensori di ruolo, ero tranquillo. Sono soddisfatto, abbiamo fatto alcuni risultati utili consecutivi ma dobbiamo continuare su questa strada, perché davanti si corre e nessuno si ferma”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La giornata delle Aquile sarà suddivisa tra palestra, sala video e allenamento sul campo. Da...
Il regista dello Spezia in intervista: "Il ruolo di leader dello spogliatoio lo condivido con...
La vittoria dell’Inter in Champions e il primo gol nella coppa europea di Arnautovic prendono...

Dal Network

Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Breda dovrebbe schierare un 3-5-2, Pereiro Jolly tra attacco e trequarti...
Calcio Spezia