Resta in contatto

News

Spezia, la giovane afgana Rahila Saya ospite delle aquile (TWEET)

La ragazza ha ricevuto in omaggio la maglietta dei bianchi direttamente dal patron Robert Platek e dalla moglie Laurie.

Prima della gara andata in scena ieri pomeriggio tra Spezia e Bologna, importante gesto da parte del club ligure.

La giovane afgana Rahila Saya, fuggita all’assedio del governo talebano, è stata ospite dello Spezia Calcio. Prima del fischio d’inizio, il patron delle aquile Robert Platek e la moglie Laurie hanno consegnato alla ragazza una maglia dello Spezia.

A Rahila, che sogna di diventare una giornalista, è stato poi concesso di assistere alla sfida direttamente dalla tribuna stampa.

Ecco il Tweet con il quale il club bianco ha celebrato l’iniziativa:

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News