Resta in contatto

Approfondimenti

Spezia, quale sarà l’attacco anti-Venezia?

Il tecnico aquilotto Thiago Motta, chiamato al riscatto nella sfida del “Penzo”, potrebbe cambiare elementi in avanti.

In vista della gara di Domenica contro il Venezia, mister Thiago Motta dovrà sicuramente affrontare il tema attacco.

Le aquile hanno in organico numerosi giocatori offensivi ma, al momento, non sembra esserci una gerarchia ben chiara in avanti. L’unica certezza è che, attualmente, l’attacco dei bianchi non risulta particolarmente incisivo e ciò potrebbe portare il tecnico ad effettuare alcune modifiche nella prossima partita.

Nelle sfide con Cagliari e Lazio, Thiago Motta ha fatto affidamento sul tridente Colley-Gyasi-Verde (Gyasi punta centrale, ndr) per poi sostituire quest’ultimo nella scorsa gara contro l’Udinese, con Gyasi sposato sull’esterno e Antiste riferimento offensivo. L’unico “insostituibile”, per ora, pare essere l’attaccante ghanese Gyasi. Daniele Verde, dopo l’ingresso più che positivo contro i friulani, potrebbe però aver convinto il tecnico per una maglia da titolare al “Penzo”.

Sicuro assente sarà Colley, alle prese con un problema fisico (LEGGI QUI) . Per sostituirlo sembra scontato il nome di Gyasi, utilizzato spesso come riferimento offensivo, che libererebbe quindi un posto come prima punta.

Se Strelec e Salcedo non sembrano ancora pronti per una maglia da titolari, ecco allora il possibile ballottaggio Antiste-Nzola. Il giovane francese ha fatto capire di preferire il ruolo di prima punta ma, per il gioco di Thiago Motta, le qualità del giocatore angolano potrebbero risultare determinanti.

Attenzione però all’insidia Manaj. L’albanese scalpita e lo ha fatto capire nella conferenza di presentazione. Con la nazionale ha offerto prestazioni convincenti e quindi non è da escludere un suo impego dall’inizio.

E voi, chi vorreste nell’attacco Anti-Venezia? Diteci la vostra…

 

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti