Resta in contatto

News

Spezia-Udinese 0-1, la moviola di Calcio Spezia: manca un rosso a Beçao

Guida aiutato dal VAR sul rigore assegnato all’Udinese e poi tolto, ma poteva fare meglio sul fallo del difensore brasiliano su Antiste

Partita, tutto sommato, non difficile da dirigere per l’arbitro Guida quella di ieri tra Spezia e Udinese.

Il fischietto è “salvato” dal VAR Valeri nell’occasione del rigore concesso all’Udinese: Zoet non tocca Pussetto.

Ecco quindi che l’arbitro, dopo aver visionato le immagini video, torna sui suoi passi.

Ammonizione all’attaccante argentino per simulazione e punizione alla squadra di Thiago Motta.

Un errore grave però lo commette quando si perde un cartellino nei confronti del difensore Beçao dell’Udinese.

Il brasiliano ferma il lanciato Antiste con una gomitata in pieno volto: Beçao allarga volontariamente il braccio e con lo sguardo perde anche la traittoria del pallone andando a cercare l’avversario.

Un cartellino che poteva essere addirittura rosso e cambiare, quindi, il finale della partita.

Anche il cartellino giallo a Thiago Motta per proteste sembra esagerato: il tecnico dello Spezia si lamentava giustamente per un fallo subito da Gyasi da parte del solito Beçao.

Fallo che anche in questa circostanza non veniva sanzionato dal Direttore di Gara.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News