Resta in contatto

News

Galabinov: “Ho fatto la storia dello Spezia. Italiano? Preferisco non sprecare parole!”

L’ormai ex centravanti dello Spezia, in attesa di una chiamata preferibilmente dall’Italia, ha parlato ai microfoni di TMW.

E’ svincolato Andrej Galabinov: il centravanti bulgaro ha lasciato lo Spezia alla naturale scandenza del proprio contratto dopo tre stagioni.

Tre stagioni in cui ha contribuito alla promozione in Serie A e alla successiva salvezza totalizzando 61 presenze, 17 gol e servendo 7 assist.

In attesa di trovare una nuova società che lo accolga l’attaccante si è confidato ai microfoni di TMW.

Ecco le sue parole:

SPEZIA –Ho fatto la storia di quella società. I primi gol, i primi successi. Sono contento di quanto fatto.

SERIE A – Mi sono presentato bene anche in massima serie e se non fosse stato per l’infortunio sarebbe stata una stagione diversa.

MANCATO RINNOVO – Dopo le prime giornate era nell’aria. Parlavamo spesso, poi non si è concretizzato nulla.

RAPPORTO CON ITALIANO – Per me è una questione chiusa. Preferirei non parlare di lui. Non voglio sprecare parole per lui.

FUTURO – Sono sempre in contatto con il mio procuratore. Ho piena fiducia in Andrea D’Amico. Sto ricevendo offerte dall’estero, ma mi piacerebbe rimanere in Italia”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News