Calcio Spezia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Felugo: “Grazie ad Italiano la squadra ha la sua indentità”

Le dichirazioni del dirigente aquilotto

Maurizio Felugo, braccio destro del patron Volpi, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue dichiarazioni rilasciate a margine della partita contro la Sampdoria:

L’arrivo allo Spezia. “Ci metterò lo stesso impegno, spero di avere successo. Ho avuto la fortuna di dedicarmi alla pallanuoto anche da dirigente, ora il secondo step è il calcio. Cercherò di trasmettere i miei valori, ho tanto da imparare”.

La rosa di Italiano.Siamo 35-36 giocatori, una rosa troppo ampia, a mio modo di vedere troppo anche per allenarla. Bisognerà sfoltire e cercheremo di farlo. Ci saranno delle scelte da fare”.

Pobega. “I giocatori forti è sempre bello tenerli. Per me è una prima volta, noi siamo una squadra vogliosa e credo che sia la fotocopia del suo allenatore, molto grintosa e combattiva”.

Obiettivo. “Io penso che ancora non abbiamo l’idea di cosa sia la Serie A che è un pianeta a parte. Il punto cardine è quasi sempre l’allenatore, il mister ha ruolo fondamentale e credo che con Italiano abbiamo trovato un mister che farà parlare di sé in futuro. Lui ha un contratto con noi e vuole rimanere. La squadra ha un’identità”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Da domani testa al derby dovendo trovare il sostituto di Falcinelli squalificato e valutando le...
Un saluto dalla redazione di CalcioSpezia: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...
Il centrocampista fiducioso anche dopo il ko del 'Tardini: "Sono sicuro che usciremo da questa...

Dal Network

L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "Vittoria fondamentale contro una squadra di valori"...

Altre notizie

Calcio Spezia