Calcio Spezia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

“Kaiser Gucher”, ecco chi è il pallino del D.g. Meluso

Il centrocampista austriaco potrebbe presto vestire la maglia dello Spezia. Trattativa difficile essendo il capitano del Pisa, ma il Direttore aquilotto è pronto a giocarsi una doppia carta

Più si avvicina l’inizio ufficiale del calciomercato e più in casa Spezia prendono corpo nuove idee su possibili rinforzi.

Dopo il possibile ritorno in maglia bianca del terzino di fascia destra Piccini per la mediana si pensa ad un pallino del D.g. Meluso.

Robert Gucher, centrocampista austriaco nativo di Graz, e capitano del Pisa che tanto bene sta facendo in quest’annata in Serie B. Il 30enne milita da quattro stagioni in nero azzurro e in questo campionato si sta esprimendo su altissimi livelli

Mezzala di inserimento di quelle che piacciono tanto a mister Italiano: 15 presenze, cinque reti e cinque assist decisivi per la marcatura dei compagni in questo campionato. Ma il ragazzo di Graz è capace anche di disimpegnarsi davanti alla difesa o sulla traquarti.

Un profilo duttile e davvero molto interessante quindi quello dell’austriaco che è però bandiera e uomo cardine degli “odiati” rivali del Pisa.

Robert Gucher è uno dei punto fermi della squadra. Lo stiriano ha svolto un ruolo chiave nella promozione del club in Serie B nel 2019.

Ormai è italiano di adozione e, a parte un breve periodo al Kapfenberg, ha sempre giocato in Italia negli ultimi dieci anni. Il suo più grande successo è stata la promozione in Serie A con il Frosinone.

A Pisa lo hanno investito del soprannome di “Comandante” o meglio di “Kaiser Gucher” e lui, come sempre, ha risposto sul campo battendo in mezza stagione il suo record di gol in un campionato e diventando capocannoniere della squadra.

Per fare breccia nelle resistenze nero azzurre il D.g. Meluso è quindi disposto a mettere sul piatto due contropartite tecniche da scegliere fra Bartolomei, Mora e Mastinu.

Altro fatto sicuramente da non sottovalutare è quello che Gucher va in scadenza a Giugno e che con la maglia dello Spezia avrebbe la possibilità tornare a calcare i campi di Serie A come già successo nella stagione 2015/2016 con il Frosinone. Il Pisa dal canto suo sta provando a farlo rinnovare.

Meluso punta forte su di lui visto che lo ebbe con sé proprio nell’esperienza ciociara nel 2011 e lo avrebbe voluto ingaggiare la scorsa stagione per il suo Lecce.

Gucher vanta in carriera esperienze con Frosinone, Genoa, Kapfenberg, Vicenza e, appunto, Pisa per un totale di 280 presenze e 19. Quest’anno pare aver raggiunto la definitiva maturazione calcistica.

Che sia l’austriaco il nome giusto per la mediana aquilotta?

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La dirigenza azzurra sta già pensando al futuro di Szymon Zurkowski: al momento il club...
L'ala sinistra rosanero potrebbe diventare un obiettivo concreto del sodalizio ligure....
Le parole dell'agente del calciatore classe 2007 che arriva dalla massima serie svedese...

Dal Network

L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "Vittoria fondamentale contro una squadra di valori"...

Altre notizie

Calcio Spezia