Resta in contatto

News

Italiano: “Vittoria meritata. Peccato per qualche disattenzione nei minuti finale”

Il tecnico degli aquilotti commenta così la vittoria contro il Cittadella: “Mi è piaciuto l’atteggiamento dei ragazzi, anche se nel finale ci sono state alcune dissattenzioni che ci sono costate due ammonizioni e qualche occasione degli avversari”

Vincenzo Italiano ha parlato al termine della partita vinta per 2-0 del suo Spezia contro il Cittadella al Tombolato. Queste le sue dichiarazioni:

Quale errore nel finale: Abbiamo fatto bene nel primo tempo e fino al 2-0. Potevamo fare meglio nei minuti finali dove dovevamo gestire di più la palla e non subire due punizioni. Bene l’atteggiamento dei ragazzi, siamo felici di aver superato il turno. È giusto onorare ogni competizione”

Sul turnover – “Farias, Deiola, Piccoli, Vignali, Dell’Orco, Krapikas, per tanti oggi era una partita con minutaggio ampio

Su Ismajili e  Sena: “Chiaramente sono in ritardo perché sono arrivato dopo, oltre al problema Covid. Piano piano dobbiamo metterli in condizione di reggere una partita ufficiale. Durante gli allenamenti dovranno andare forte e entrare in condizione velocemente. Tutti insieme dobbiamo rendere al massimo sempre”..

Ottimo rendimento di Verde: “È un ragazzo che si è messo subito a disposizione del gruppo, ha voglia, ha motivazioni, ci teneva a tornare in Italia. Sono felice di averlo con questo atteggiamento. Sono ragazzi di valore che hanno capito che bisogna sudare e spingere per ottenere un traguardo importante come abbiamo fatto oggi passando il turno”.

Sulla Juventus, prossimo avversario delle Aquile: “Da domani prepariamo la partita contro una grande squadra come la Juventus. La prepareremo come abbiamo fatto con Milan, Sassuolo, Fiorentina. Per noi sono tutte squadre grandi. Noi siamo in costruzione, sono passate poche partite e dobbiamo affrontarle tutte come se fosse l’ultima. Sappiamo che non abbiamo il favore del pronostico, loro sono i più forti d’Italia e dobbiamo cercare di dare il massimo”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News