Resta in contatto

News

Prima rete in Serie A per l’ex Spezia Augello: “Dedicata a mio padre”

L’ex terzino aquilotto migliore in campo nel tris rifilato dalla Sampdoria alla Lazio. Mostruosa la prestazione di Augello con un assist, un gol e tanta corsa sulla fascia di competenza. Numeri impressionati i suoi.

E’ stata una prestazione mostruosa quella messa in scena da Tommaso Augello contro la Lazio.

Assist per il gol del vantaggio di testa di Quagliarella e poi la rete del raddoppio con un siluro mancino dalla distanza.

Prima marcatura in Serie A per il terzino sinistro della Sampdoria, vecchia conoscenza delle “Aquile

In blucerchiato Augello arriva infatti la scorsa stagione dopo un grande biennio in Serie B allo Spezia.

45 presenze, 1 rete, tanti assist e la seconda annata anche la Top 11 come miglior terzino sinistro del torneo cadetto.

Lo Spezia lo aveva scoperto alla Giana Erminio, un biennio in riva al Golfo e poi ecco il suo approdo a Genova sponda blucerchiata.

Inizialmente trova difficoltà, ma l’arrivo di Ranieri in panchina lo aiuta a crescere.

Il tecnico del “miracolo Leicester” gli dà minutaggio e lo valorizza, quest’anno sembra quindi quello giusto per la definitiva consacrazione.

I numeri sono dalla sua parte. Nelle prime tre giornate di campionato Augello ha compiuto in media 49,37 passaggi a partita, con 1,43 passaggi chiave e ben 6,52 cross.

A questi aggiungiamo l’assist di questo pomeriggio e la prima rete in Serie A.

A fine primo tempo intervistato da Sky Sport l’esterno mancino ha dichiarato:

E’ bellissimo segnare in Serie A. Dobbiamo proseguire così nel secondo tempo, il gol è dedicato a mio padre“.

Una certezza in blucerchiato, presto in Nazionale?

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News